Notizie | Commenti | E-mail / 00:48
                    








Canicattì, incontro programmato con i tecnici ANAS per verifica riapertura varchi strade comunali

Scritto da il 22 maggio 2020, alle 07:14 | archiviato in Canicattì, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il sindaco Ettore Di Ventura, informa che la prossima settimana è programmato un incontro tra i tecnici dell’UTC e quelli dell’ANAS per controllare tutte le strade di proprietà comunale che si innestano sulle strade statali di proprietà ANAS. Tale verifica è propedeutica all’individuazione di quegli accessi che vanno riaperti con le linee di mezzeria tratteggiate.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



2 Risposte per “Canicattì, incontro programmato con i tecnici ANAS per verifica riapertura varchi strade comunali”

  1. Occhio di lince ha detto:

    Ma è possibile che gli errori e i disservizi a Canicattì si risolvono solamente con le segnalazioni dei cittadini? È veramente mortificante, mi sento veramente in pericolo di vita, visto che ci possono essere errori o disservizi che neanche il cittadino può vedere ma che mettono a repentaglio la vita del cittadino stesso. Cosa mi dite delle decine di comunitari, e non, che sono rientrati questa settimana e nessuno si è preoccupato di controllarli per farli mettere in quarantena? Naturalmente qualcuno è stato beccato, ma solo e sempre su segnalazione del cittadino. Io mi vergognerei ! I canicattinesi devono saperlo, decine di persone sono rientrate in questa settimana e stanno lavorando in campagna, altro che quarantena, venite a Canicattì tanto nessuno vi controlla. Questo significa pericolo di nuova epidemia!! Caro Cesare, questa volta neanche i Santi ci salvano.

  2. LucaS ha detto:

    Mi associo alle parole… e al commento di “occhio di lince”.
    Tutto molto preoccupante oltre che molto grave e pericoloso!…
    Canicattì pagherà a caro prezzo tale strafottenza.

    Intanto taluni “giovanotti/e” Canicattinesi… passano al bar le loro ore spensierate… nelle vie del corso cittadino… tra un “ciao compà come và?” e un “ciao… eheheh.. senza mascherina?”. Assurdo. Irresponsabili. Comportamento demenziale!…
    Diciamo che delle bestie in quarantena… adesso sono fuori dal recinto… e liberi di fare quel che vogliono.

    Purtroppo… questa “flotta da cocktail”… porterà il contagio da Covid-19… dentro le case di tutti… anche fuori dal proprio contesto familiare e dal proprio Comune di residenza!

    Non hanno compreso minimamente che tra loro… potrebbe esserci qualche “contagiato asintomatico”… e che il Covid-19 nella città di Canicattì non è stato debellato!

    Il nuovo Prefetto di Agrigento si è interessata personalmente della vicenda… ma Polizia… Vigili Urbani… e Carabinieri… stanno solo facendo un blando controllo!

    Rivolgiamo un nuovo appello al Prefetto… cercando una quadra alla questione… quindi locali chiusi dopo le 23:00… e controlli serrati in pizzerie… bar… ristoranti… tutti i giorni… a partire dalle ore 18:00.
    Solo così potremo salvare il salvabile!

    Grazie anticipatamente al Prefetto… e alla Prefettura di Agrigento… per L’IMMEDIATA condivisione e applicazione di tali regole.

    La Vita Umana Vale molto di più di un semplice cocktail.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata