Notizie | Commenti | E-mail / 22:09
                    








Emergenza socio-economica. Affitti e utenze pagati con fondi regionali. Prestiti fino 15000 euro

Scritto da il 23 maggio 2020, alle 06:12 | archiviato in Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La Commissione Bilancio dell’ARS ha esteso al pagamento di affitti e

utenze (gas, elettricità) ed al pagamento degli affitti la possibilità

di utilizzo dei contributi che saranno erogati dai Comuni con i 100

milioni già stanziati dal Governo regionale per far fronte

all’emergenza socio-economica determinata dal Covid-19.

Già in precedenza, la Commissione aveva proposto, per rendere più

veloce l’attivazione dei bandi, la modifica della normativa, rendendo

possibile per i comuni procedere con la sola determina di Giunta senza

la necessità di passaggio dal Consiglio comunale.

Allo stesso tempo, la Commissione ha ampliato la platea delle famiglie

che potranno accedere ad un prestito agevolato da 15.000 euro senza

interessi, da restituire in 60 rate a partire da un anno dopo la

materiale erogazione.

La possibilità di accedere questo prestito, il cui fondo di garanzia

sarà gestito dall’IRFIS, è stata estesa infatti alle famiglie, anche

monocomponente, con un reddito fino a 40.000 euro.

Commentando questi provvedimenti, Marianna Caronia della Lega, che

degli stessi emendamenti è stata fra i firmatari, ha detto che “si

delinea una normativa che potrà rispondere a molte esigenze ed alle

emergenze che le famiglie stanno affrontando in queste settimane. Da

un lato abbiamo dato ai comuni la possibilità di spendere in modo

veloce ed allo stesso tempo abbiamo ampliato la possibilità di

utilizzo delle somme disponibili, rendendole così più funzionali alle

esigenze concrete che ogni singola famiglia si trova ad affrontare.”



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata