Notizie | Commenti | E-mail / 01:14
                    








Insegue i familiari con una mazza da fabbro, arrestato 46enne

Scritto da il 26 maggio 2020, alle 06:28 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

I carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato un 46enne del posto per maltrattamenti contro familiari, tentata estorsione e danneggiamento.

La centrale operativa tramite il 112 NUE ha ricevuto una richiesta d’aiuto da parte di una donna che, disperata, ha avvertito i militari che il proprio fratello stava inseguendo lei e la propria madre per colpirle con una mazza di ferro.

I militari sono arrivati in via Murifabbro dove hanno trovato una signora, seduta su una sedia sul bordo della strada ed assistita da un’altra donna mentre un uomo alla loro vista fuggiva a gambe levate. L’uomo era che proprio il figlio della signora il quale, poco prima, aveva danneggiato con una mazza da fabbro l’auto dei genitori e, nonostante fosse stato immobilizzato dai militari, continuava ad agitarsi ed inveire contro i familiari minacciandoli in ogni modo.

In caserma i militari hanno ricevuto la denuncia dei due anziani i quali hanno loro raccontato che il figlio, alcolista da oltre dieci anni, chiedeva loro continuamente soldi per potersi garantire quel vizio, evidenziando che ogni volta che riceveva un rifiuto andava in escandescenze e, quindi, danneggiava ogni cosa in qualunque posto si trovasse. L’uomo pretendeva che il padre gli consegnasse l’intero importo di 300 euro che il padre, un fabbro, aveva appena ricevuto da un cliente come acconto di un lavoro ancora da effettuare.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata