Notizie | Commenti | E-mail / 01:48
                    








Naro accanto agli esercenti. Nella fase 2 la ripartenza per un grande salotto

Scritto da il 26 maggio 2020, alle 07:12 | archiviato in Costume e società, Cronaca, Economia, Naro, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il decreto “RILANCIA ITALIA” prevede disposizioni di Finanza e Tributi degli enti locali e, così come vi avevo assicurato, nella giunta di venerdi ci siamo occupati di Tosap e di utilizzazione di suolo pubblico.
Sono destinatarie dell’esonero dal pagamento, le imprese di pubblico esercizio di cui all’art. 5 della legge n. 287/1991, titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l’utilizzazione del suolo pubblico.
Il rilancia Italia ha previsto di aiutare le attività produttive e nello specifico tutte quelle attività che hanno o che possono utilizzare spazi esterni al fine di garantire sicurezza ai cittadini ed agli esercenti e nello stesso tempo garantire la ripresa delle attività.
Il decreto prevede che gli spazi utilizzati all’esterno fino al 31 ottobre – a seguito di specifica richiesta da parte dell’esercente – non debbono avere un corrispettivo in termini di tassa.
Dichiarazione del Sindaco: 
“La legge è già operativa e si applica immediatamente.
Volontà di questa Amministrazione è consentire gli ampliamenti e le nuove concessioni.
Al fine di dare indicazioni agli uffici preposti, ho incaricato l’assessore al ramo, Serena Cremona, di predisporre la proposta di delibera di Giunta per l’approvazione dello specifico atto di indirizzo. La delibera è stata votata all’unanimità”.


loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata