Notizie | Commenti | E-mail / 01:16
                    








Canicattì, Comitato 2021: Amministrazione di benefattori-richiesta intervento per la diminuzione delle tariffe della fornitura di acqua potabile

Scritto da il 4 giugno 2020, alle 11:18 | archiviato in Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo. Qualora i diretti interessati volessero replicare , sarà dato loro lo stesso spazio persso questa testata

Un’AMMINISTRAZIONE DI BENEFATTORI , nel tempo del coronavirus molti componenti dell’amministrazione Comunale,  e per di più il Sindaco Di Ventura , si  sono  fatti fotografare  come eroi quando distribuivano beni di prima necessità o materiale informatico o buoni per l’acquisto di generi alimentari,  ebbene precisare, come direbbe il Commissario Montalbano, che tutto ciò che è stato distribuito è stato assegnato dallo Stato e dalla Regione, NULLA è uscito dalle casse Comunali e dalle tasche degli amministratori , che hanno regolarmente continuato ad incassare  lo stipendio di assessore senza rinunciare a nulla.

E’ avvilente pensare che si possa speculare sulla povertà e sui bisogni dei Cittadini, farsi fotografare mentre si consegna un tablet  a un bambino, peraltro reso disponibile dallo stato, è estremamente imbarazzante.

Quindi finita la passerella , nessuno si è occupato di un problema serio quale quello del consumo di acqua potabile.

Non vi sono dubbi sul fatto che lo stazionamento forzato a casa ha comportato  un aumento del consumo di acqua, si stima un consumo medio di litri 450 a persona giornaliero a fronte del normale consumo di litri 220 . Tale aumento non è indifferente infatti comporterà un aumento tariffario per fascia , si passerà dalla prima fascia che ha un costo di € 0,5442  alla quarta fascia € 2,6024, con un conseguente notevole aumento del costo, conseguentemente aumenteranno anche i costi di fognatura e  depurazione.

Quindi la bolletta, per la normale famiglia, relativamente al primo semestre 2020 ,passerà dal normale costo di circa € 200,00 a probabile costo di circa € 500,00.

  • Pertanto questo Comitato Civico 2021 CHIEDE all’Amministrazione Comunale di farsi carico di intervenire , con urgenza, presso  l’ATO idrico in modo da contrattare e ottenere  un eventuale  bonus per fare rimanere invariate le tariffe.

 

IL SEGRETARIO

Calogero Giarratana                                                         IL PRESIDENTE



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata