Notizie | Commenti | E-mail / 00:16
                    








Sicilia, zero contagi per la terza volta nell’Isola, 58 guariti e nessuna vittima

Scritto da il 4 giugno 2020, alle 07:06 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

E’ il giorno della ripartenza per la Sicilia come per il resto del Paese. Dopo settimane di polemiche da oggi si può liberamente circolare fra le regioni italiane. Una scelta che accontenta tanti ma preoccupa molti altri. Una scelta, comunque, obbligata perchè le competenze sono di caratura nazionale e soprattutto perchè una regione come la Sicilia che conta sul turismo che vale il 15% del suo Pil non può permettersi di restare ancora chiusa o mandare segnali contraddittori o scoraggianti ai turisti

Alla luce della riapertura occhi puntati sui dati. Naturalmente più su quelli delle prossime settimane ma intanto questo il quadro riepilogativo della situazione del contagio da covid19 Sicilia, aggiornato alle ore 15 di oggi, così come comunicato dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale.
Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 154.873 (+1.456 rispetto a ieri), su 131.820 persone: di queste sono risultate positive 3.447 (0), mentre attualmente sono ancora contagiate 904 (-58), 2.268 sono guarite (+58) e 275 decedute (0).
Degli attuali 904 positivi, 67 pazienti (-2) sono ricoverati – di cui 7 in terapia intensiva (-1) – mentre 837 (-56) sono in isolamento domiciliare.

Questa la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento, 32 (0 ricoverati, 108 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 18 (5, 147, 11); Catania, 411 (22, 561, 100); Enna, 12 (1, 384, 29);  Messina, 131 (22, 377, 57); Palermo, 265 (16, 279, 36); Ragusa, 11 (0, 79, 7); Siracusa, 9 (1, 213, 29); Trapani, 15 (0, 120, 5).
In ogni caso non cessa la sorveglianza sanitaria in tutta l’Isola. Continuano le verifiche ospedaliere e i pre triage, continuano le sorveglianze dei positivi in isolamento ma nasce anche un piano di sorveglianza dei viaggiatori e turistica. A chi arriva in porti, aeroporti e stazioni ferroviarie viene presa la temperatura, le precauzioni per viaggiare sono sempre le stesse e vengono mantenute e poi la Sicilia ha varato i protocolli Sicilia SiCura con l’istituzione di presidi sanitari turistici territoriali nelle nove province e con l’App che sarà in fase di test fra due giorni e controllata dalla centrale operativa dell’Ircss Bonino Puljo di Messina. E per gestir qualsiasi emergenza turistico sanitaria ha anche assunto 80 medici che da domani inizieranno la formazione mentre sabato apre la stagione balneare. Insomma da oggi col virus si convive davvero



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata