Notizie | Commenti | E-mail / 01:39
                    








Covid-19, l’acquapark Conte di Sommatino non apre battenti

Scritto da il 27 giugno 2020, alle 07:00 | archiviato in Cronaca, Sommatino. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Per quest’anno dobbiamo fermarci”. Sono le parole con le quali Giuseppe Pirrello, titolare dell’Acquapark Conte di Sommatino, comunica, con rammarico, dopo 22 anni di ininterrotta attività, la decisione di non aprire l’Acquapark per la stagione estiva del 2020.
“È una decisione sofferta ma inevitabile!Dopo una scrupolosa e attenta valutazione, come fatto dai colleghi di altri parchi della Sicilia, si è deciso, con grande rammarico e senso di responsabilità, rimandare l’apertura del parco a giugno 2021.
Il motivo principale, i nuovi protocolli da attuare e le nuove regole, per la gestione dell’attività, al fine di garantire la sicurezza degli ospiti e del personale, avrebbero tolto l’anima al nostro parco.
Difatti, non potendo effettuare spettacoli, dovendo contingentare l’ingresso alle attrazioni e limitarne l’utilizzo alle più gettonate , ci porta a non garantire , nei confronti della nostra clientela, gli stessi servizi e la stessa qualità che l’Acquapark ha sempre potuto offrire negli anni, garantendo da sempre il massimo del divertimento.
L’acquapark è una delle più grandi aziende di Sommatino, nel periodo estivo occupa più di 50 unità tutte sommatinese, Molti sono con noi da diversi anni, adesso, oltre non poter lavorare durante la stagione 2020, non rientrano neanche in alcun aiuto economico da parte del Governo, non indifferente l’indotto generato dell’Acquapark nel tessuto del territorio Regionale.
Pertanto, il nostro è solo un arrivederci, ci auguriamo che questo periodo così sofferto, possa aver fine molto presto, sperando per la prossima stagione la libertà da qualsiasi restrizione. Torneremo nel 2021 rinnovati e più carichi di prima, con altre novità e tanto divertimento per i nostri ospiti”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Covid-19, l’acquapark Conte di Sommatino non apre battenti”

  1. LucaS ha detto:

    Mi sembra tutto normale.
    Tra distanziamento sociale… restrizioni e regole sulla somministrazione… Covid-19 ancora che “serpeggia” tra la gente… aprire certe attività commerciali non ha senso.

    Anche in città come Canicattì… si vedono attività commerciali chiuse… e alcune di queste ancora da inaugurare.
    Due in zona piazza Dante… altre 2 nel viale della Vittoria… mentre altre già avviate in zone diverse della città… hanno preferito avere prudenza e attendere.

    Alcune apriranno a breve… altre forse tra molti mesi… ma tolti i raggruppamenti temporanei del venerdì sera e del sabato… fuori tra le strade e nelle case vi è una crisi economica devastante* e senza precedenti.

    Un momento storico che nessuno poteva mai immaginare.

    * a settembre cesserà il divieto di licenziamento del personale per crisi economica aziendale.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata