Notizie | Commenti | E-mail / 09:58
                    








Ospedale Longo di Mussomeli, appello di Mancuso (FI): “Sia riaperto il reparto di chirurgia, fondamentale per l’esistenza della struttura ospedaliera”

Scritto da il 1 luglio 2020, alle 06:40 | archiviato in Caltanissetta, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“La riapertura del reparto di chirurgia dell’ospedale di Mussomeli, chiuso sotto il regime di lockdown a causa della pandemia da Covid-19, è una necessità non solo per la comunità di Mussomeli ma anche per tutto l’Hinterland, il Vallone e tutti i paesi a sud della provincia nissena e delle altre province limitrofe. Tra parti sociali, operatori del settore e cittadinanza, facciamo fronte affinché sia riaperta la chirurgia”. Lo afferma il deputato di Forza Italia all’Ars, on. Michele Mancuso. 


“Non dimentichiamoci inoltre – conclude il Coordinatore di Forza Italia nella provincia di Caltanissetta – quanto fondamentale sia la riapertura anche del reparto di pediatria, da tanto tempo chiuso, il quale però garantirebbe non solo un servizio di stretta necessità, ma anche un’opportunità di rilancio per l’intero nosocomio. Sono certo della collaborazione e dell’interesse della direzione strategica aziendale, la quale anche questa volta accoglierà il nostro appello”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Ospedale Longo di Mussomeli, appello di Mancuso (FI): “Sia riaperto il reparto di chirurgia, fondamentale per l’esistenza della struttura ospedaliera””

  1. Mario ha detto:

    Caro onorevole non lo volete voi l’ospedale se così non fosse non mandereste in continuazione pz al ps di agrigento senza trattarli al ps di mussomeli.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata