Notizie | Commenti | E-mail / 10:10
                    








Canicattì: “questa è l’isola che non c’è….”

Scritto da il 6 luglio 2020, alle 08:48 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Un esercito di Peter pan gli abitanti delle tre contrade Pidocchio, Calici e Vito Soldano, tutti alla ricerca come il mitico personaggio uscito dalla penna di James Matthew Barrie, dell’isola ( ecologica) che non c’è

Stiamo parlando dell’isola ecologica , intendiamoci, non vorremmo si pensasse a migliaia di persone che come Peter pan cercano l’isola che non c’è. Non c’è anche i questo caso . Ricordate le promesse isole ecologiche che abbiamo dovuto attendere oltre un anno e l’arrivo dell’assessore Palermo , affinché si potessero impiantare? Proprio quelle. E mentre in tutte le altre contrade sono state regolarmente installate, tre contrade popolosissime continuano a esserne sfornite, costringendo gli abitanti , notte tempo a far fare una passeggiata di circa otto chilometri alla propria monnezza , come si fa con i bimbi piccoli per farli addormentare.

Siccome conosciamo la suscettibilità dell’amico Assessore Palermo, al quale continuiamo a fare il plauso per il lavoro da egli svolto e per la volontà , la buona volontà da egli manifestata, chiediamo se non sia il caso di risolvere il problema che riguarda migliaia e migliaia di famiglie? Noi possiamo immaginare quali possono essere stati i problemi della mancata istallazione dell’isola ecologica in prossimità di quelle contrade, ma sarebbe stato corretto , a mio modesto avviso, comunicare alla comunità e conseguentemente trovare una soluzione. Come ho detto in precedenza, in un paese normale il primo cittadino e la sua giunta incontra periodicamente contrade e quartieri, per capire i problemi, ascoltare le istanze e magari trovare insieme le soluzioni… qui è un’altra storia…. L’estate è oramai inoltrata, le contrade sono piene di abitanti e villeggianti, che rientrano a casa commettendo regolarmente infrazione al codice delle strada( ma questa è un’altra storia) e noi dobbiamo continuare a fare chilometri su chilometri per andare a conferire… il resto sono solo favole….. perché come cantava Bennato : “ questa è l’isola che non c’è…..”



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Canicattì: “questa è l’isola che non c’è….””

  1. Diego ha detto:

    Mentre le isole che ci sono, di fatto stracolme. Abitando in campagna, zona Santa Marta, volevo civilmente conferire la mia scrupolosa differenziata, negli appositi cassonetti: niente da fare perché stracolmi. Allora ho pensato di conferire nell’isola ecologica sita nel parcheggio del cimitero: anche questa stracolma…e si rischia pure una multa…colmo dei colmi (ci sta a pennello). Non mi è restato altro che riportare a casa la differenziata in attesa di svuotamento…
    .ma una multa a questi signori che causano questi disservizi no?!?!

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata