Notizie | Commenti | E-mail / 10:18
                    








Migranti, Giusi Savarino: “Roma non può lasciarci soli”

Scritto da il 12 luglio 2020, alle 07:20 | archiviato in Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Mentre Conte dall’alto del suo scranno pontifica sull’immigrazione, senza trovare soluzioni per affrontare la questione sbarchi, Musumeci si trova sull’isola agrigentina, insieme all’assessore alla salute Razza, per verificare di persona le procedure sanitarie effettuate sui migranti, e garantire la sicurezza di residenti e turisti. Ecco la differenza tra chi occupa una poltrona e chi governa!” Cosi’ l’onorevole Giusy Savarino, che prosegue : “Roma non puo’ lasciarci da soli anche stavolta, attendiamo invano da settimane un intervento forte contro l’immigrazione clandestina! Come ha detto oggi il presidente Musumeci, che ringrazio per la sensibilita’, la vicinanza e l’attenzione che presta al nostro territorio, va tutelata la salute dei cittadini e preservata la vocazione turistica di Lampedusa, che non puo’ e non deve essere piu’ messa in discussione o pregiudicata.”



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Migranti, Giusi Savarino: “Roma non può lasciarci soli””

  1. LucaS ha detto:

    Bene… passerella anche di Musumeci con Savarino al seguito.
    La follia delle passerelle politiche pare sia dura a morire.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata