Notizie | Commenti | E-mail / 09:48
                    








Tre imprenditori siciliani aiutano le aziende a riprendersi dopo il lockdown: nasce Sicily Target

Scritto da il 29 luglio 2020, alle 06:12 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia, Economia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Si chiama Sicily target e punta a promuovere le eccellenze siciliane. L’idea alla base è semplice: portare i prodotti siciliani in giro per il mondo e aiutare gli imprenditori a riprendersi dopo questo periodo di chiusura delle attività. L’idea è venuta a tre imprenditori siciliani che proprio non ne hanno voluto sapere di restare con le mani in mano in questo periodo di stasi per tutti e, anzi, ne hanno approfittato per unirsi e si sono prefissati il compito di far conoscere le eccellenze della Sicilia – le aziende della categoria food ma anche gli artigiani locali – attraverso un percorso di partecipazione alle fiere di settore e lo sviluppo di incontri enogastronomici in collaborazione con i villaggi turistici, le strutture alberghiere e le dimore storiche che hanno sposato l’iniziativa.

Come rimettere in moto l’economia siciliana dopo il lockdown? È quello che si sono chiesti Carmelo Bonetti che con “Bonetti eventi e servizi” opera nel settore della ristorazione ed organizzazione di eventi, Leonardo La Bara che con “Arte per te” organizza eventi nel settore artigianato e Laura Arcilesi agente di viaggio con Soleventi e tour srl e addetta alle relazioni internazionali per Fijet Italia, la federazione internazionale degli scrittori e giornalisti del turismo . Tutti e tre con un’esperienza ultra ventennale nei propri campi di riferimento.

Il progetto sarà presentato ufficialmente il 17 luglio alle 17 al Pollina Resort, primo excellence tour, durante un convegno dal titolo “Lo sviluppo dell’export nel processo di internazionalizzazione delle eccellenze siciliane”, saranno presenti le autorità civili e militari di Pollina, le autorità regionali, le aziende che fanno parte del progetto e contestualmente una ristretta selezione di aziende presenterà le proprie produzioni. Ospite d’onore Lorenzo Zurino, fondatore di The One company, azienda specializzata nella promozione delle imprese italiane sui mercati esteri, nonché presidente del forum italiano dell’export. Zurino è uno dei più importanti operatori export italiani nel mondo, presente soprattutto nei mercati degli Usa, del Canada e dell’Australia, interverrà al convegno del 17 e poi sarà ospite si Sicily Target, per il prosieguo della serata. La stampa o gli imprenditori interessati a partecipare possono chiedere un pass a Sicily Target contattando Laura Arcilesi al numero 3453012523. 

Intanto alcune precisazioni. Sicily Target, tramite il sito www.sicilytarget.it, è già partito. Un centinaio di aziende hanno già aderito, altre se ne aggiungeranno. L’adesione consentirà di far conoscere le aziende siciliane – dentro e fuori la propria terra – attraverso una serie di iniziative (quali ad esempio gli excellence tour all’interno delle strutture) con il chiaro marchio “Tutto Siciliano”. Sarà anche sviluppato un marketplace ad hoc in cui verranno inseriti i prodotti delle aziende di volta in volta. 

Vediamo come. Il Progetto Sicily Target porterà fisicamente le eccellenze in tour all’interno di complessi alberghieri e villaggio turistici creando un nuovo  format che unisce turismo, artigianato, valorizzazione territoriale e spettacolo. All’interno delle strutture sarà infatti organizzato un villaggio gastronomico/artigianale, dove ogni azienda potrà presentare i propri prodotti agli utenti presenti nella struttura in vacanza e ad eventuali ospiti esterni, attirati dalle iniziative di spettacolo organizzate con la partecipazione di Sonia Hamza che cura la collaborazione con gli artisti.

I clienti potranno acquistare e ricevere i prodotti direttamente a casa, attraverso un sistema di Qr Code collegandosi al sito internet di Sicily Target dove è presente il marketplace online e sceglierli. Le aziende, per dirlo in soldoni, in questa prima fase presenteranno il proprio prodotto organizzando degustazioni, presentazioni, show cooking e dimostrazioni artistiche. L’iniziativa, dovrà essere vissuta dalle aziende, non solo come un momento di lavoro, ma anche di confronto, di condivisione e, perché no, di svago. Poi, appena sarà possibile, si potrà partecipare alle fiere di rilievo nel settore food e non.

“Siamo convinti che fare sistema è il miglior modo per crescere e per competere”, dice Carmelo Bonetti di “Bonetti eventi e servizi”.

“Diciamo sempre di vivere in una regione che è un giacimento prezioso e noi vogliamo usarlo, non sfruttarlo”, dice Leonardo La Bara di “Arte per te”.

“Vogliamo crescere assieme a quanti hanno a cuore la nostra isola e la voglia di farla conoscere al mondo per quello che di positivo c’è”, dice Laura Arcilesi di Soleventi e tour srl.

“Siamo onorati di avere un ospite internazionale, Lorenzo Zurino, uno dei più importanti operatori export del made in Italy al mondo – dicono i promotori di Sicily Target – Una occasione per tutte le nostre eccellenze siciliane, che saranno presenti all’evento al Pollina resort, di entrare in contatto con uno dei big dell’export. Un ringraziamento va anche al comune amico Federico Marino, socio di Lorenzo, in Italia Cigar Company, unico produttore siciliano di tabacco da sigari di alta qualità”. 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata