Notizie | Commenti | E-mail / 22:43
                    








Canicattì, Chiesa San Francesco: altro che parlare agli uccelli, qui al massimo si potrebbe parlare coi ratti ( video)

Scritto da il 3 agosto 2020, alle 17:30 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Mi pare che sia chiaro a tutti che San Francesco parlasse con gli uccelli e non con la monnezza. Qualcuno provi a spiegarlo al nostro primo cittadino e ai suoi assessori. La Chiesa San Francesco è sicuramente una delle chiese più belle di Canicattì. All’apice di una salita di antiche “basule” ha ai suoi piedi una serie di terrazze circondate da alberi da cipressi altissimi. Detta così potrebbe sembrare un luogo bellissimo: E in effetti lo è, se non fosse stato preso di mira e come dimora ove defecare a un non specificato numero di “ stranieri”.

L’indifferenza e la strafottenza di chi è stato eletto e poi pagato per vegliare affinchè questo non accadesse, ha fatto il resto. Certo non possono dire che non se ne sono accorti. Da oltre un mese sbraitiamo la situazione che vive quel luogo, con video che descrivono senza che sia necessario l’uso della parola, la situazione in atto. E pensate che quelle terrazze che vedete nel servizio video prima erano la location utilizzata dalle tantissime coppie che decidevano di sposarsi in quella chiesa. Ancora oggi la chiesa San Francesco è quella presenta da tantissime coppie per coronare il loro giorno più bello. Ed ecco qual è lo spettacolo che offriamo alle centinaia di invitati che vengono da tutte le parti della Sicilia e non solo.

Una vergogna senza fine, frutto della strafottenza patologica di chi ha altro a cui pensare.Ci eravamo abituati al fato che non si aveva rispetto per il cittadino per come è stata ridotta la città, ma non avere rispetto neanche per la  Chiesa, rimane per noi una rivelazione. Dio forse potrà perdonarvi, i fedeli non credo.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



3 Risposte per “Canicattì, Chiesa San Francesco: altro che parlare agli uccelli, qui al massimo si potrebbe parlare coi ratti ( video)”

  1. Attento ha detto:

    I percettori di reddito di cittadinanza DEVONO svolgere lavori socialmente utili per un tot ore settimanali… perchè non vengono impiegati in attività di manutenzione urbana??? … ovviamente i grasdi burocrati eccepiranno migliaia di impedimenti…. allora mandiamo i già dipendento dell ufficio manutenzione del comune che invece giacciono mani in mano presso i locali dell ex mattatoio (via kennedy)… SIAMO SENZA SPERANZA…

  2. GIANCARLO ha detto:

    sindaco ,vattene a casa. un minimo di dignita’ e vattene a casa

  3. Pasquino ha detto:

    Situazione che riguarda molte altre parti della città. Vergogne che vengono risolte sporadicamente a fronte di una tassa sui rifiuti sempre più esosa. Al peggio non c’è mai fine.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata