Notizie | Commenti | E-mail / 02:05
                    








Crisi idrica a Naro, Mariagrazia Brandara scrive al premier Conte

Scritto da il 12 agosto 2020, alle 07:18 | archiviato in Costume e società, Cronaca, Naro, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il Sindaco di Naro Maria Grazia Brandara ha inviato, ieri, un’accorata lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte.
Brandara scrive al Premier Conte all’apice della crisi idrica che ricade in un momento di emergenza sanitaria nazionale.

Come confermano le notizie apparse oggi in merito alla diffusione del virus e che vedono la Sicilia crescere in contagi, il pericolo non è ancora scampato.

Dichiarazione del Sindaco:
“Avevo annunciato già nei giorni scorsi che avrei intrapreso una battaglia insieme ai miei concittadini per la tutela del bene vitale più importante.
Ho scritto al Premier Conte invitandolo a venire a Naro a constatare personalmente le criticità della distribuzione idrica.
Non possiamo parlare di turismo prima di rendere dignitosa la vita dei residenti. Nel 2020 non si può accettare il fatto che l’acqua sia somministrata con il contagocce a causa di una rete vetusta.
Non possiamo accettare che questa sia una prassi ed essere succubi della privatizzazione.
L’acqua deve tornare ad essere pubblica, di qualità e soprattutto a buon prezzo!”

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata