Notizie | Commenti | E-mail / 08:23
                    








Lampedusa, denunciati due attivisti della Lega che volevano impedire trasferimento migranti

Scritto da il 12 settembre 2020, alle 07:02 | archiviato in lampedusa, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Due attivisti della Lega – l’ex senatrice Angela Maraventano e Attilio Lucia – sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Agrigento per interruzione di pubblico servizio. Ad annunciarlo sono direttamente loro con un post su Facebook. L’indagine è coordinata dalla Digos della Questura di Agrigento.

La vicenda risale al 30 agosto scorso quando sbarcarono a Lampedusa 369 migranti a bordo di un peschereccio. In seguito allo sbarco i due esponenti della Lega organizzarono un manifestazione di protesta non autorizzata dalla Questura di Agrigento “servendosi di un megafono ed enunciando slogan contro il governo incitando gli altri manifestanti a bloccare l’ingresso in banchina e il trasferimento”.

“Portare i migranti da un molo all’edificio dell’hotspot è diventato servizio pubblico? Incredibile!!! Con questo Governo esercitare il diritto di manifestazione e di libertà di pensiero è reato. Noi non molliamo,non ci arrendiamo” ha dichiarato Angela Maraventano.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Lampedusa, denunciati due attivisti della Lega che volevano impedire trasferimento migranti”

  1. Diego ha detto:

    Era ora! Leghisti a Lampedusa poi….non si può sentire. Dimenticano che la lega nord voleva la scissione dai “parassiti meridionali”…ci si dimentica troppo facilmente. Senza considerazione naturalmente l’economia dell’isola, che appunto grazie ai migranti ha visto le attività economiche lavorare tutto l’anno a pieno regime…ma di questo naturalmente nessuno ne fa parola.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata