Notizie | Commenti | E-mail / 01:00
                    








Medifood Innovation Hub. Nasce il primo ecosistema di formazione in assetto lavorativo. Salvatore Pitrola componente del Distretto del Cibo e Raf del Gal Scm: “Si tratta di un importante strumento per rafforzare ed innovare il sistema economico siciliano”

Scritto da il 13 settembre 2020, alle 11:51 | archiviato in Canicattì, Cronaca, Economia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Creare occupazione post formazione attraverso il primo Ecosistema Italiano di Formazione in Assetto Lavorativo. Tutto questo è “Medifood Innovation Hub”. Nato dalla sinergia della rete composta da Its, Imprese, Istituzioni ed enti di formazione che vede come promotori del progetto il distretto delle filiere e dei territori in rete che raccoglie oltre 6000 imprese che operano nell’agroalimentare siciliano, Its Albatros di Messina, Its Archimede di Siracusa, Its Mobilità sostenibile trasporti di Catania, Arces, Fmts GroupMedifood Innovation Hub si propone come un ecosistema di formazione ed innovazione dell’intera filiera agroalimentare ed agrituristica. Verranno seguiti tutti i processi dalla produzione alla trasformazione e dalla distribuzione al rapporto con la salute ed il benessere alimentare dei consumatori. Medifood Innovation Hub ha l’obiettivo di creare un ambiente di apprendimento in contesti lavorativi capaci di raccogliere e coordinare saperi, tecnologie, intelligenze e professionalità condividendo risorse umane, laboratori, analisi di fabbisogni e progettualità in maniera complementare. In un contesto produttivo della Sicilia caratterizzato dalle presenza di aziende agricole che operano nella filiera del Food Tech e di istituzioni scolastiche formative e di istruzione terziaria impegnate nella formazione di profili professionali ad esso collegati. Medifood innovation Hub mira a qualificare l’apprendimento favorendo la continuità di percorsi formativi ed il successo formativo contrastando il rischio di abbandono e dispersione. Soddisfazione è stata espressa da Salvatore Pitrola componente del direttivo del Distretto del Cibo e responsabile amministrativo e finanziario del Gal Sicilia Centro Meridionale di cui fanno parte 13 comuni della provincia di Agrigento. “Medifood Innovation Hub- dice Salvatore Pitrola-  rappresenta un accordo molto importante che vede una collaborazione per l’avvio in Sicilia di iniziative capaci di rafforzare e innovare i sistemi economici territoriali. In un momento come questo, in cui la crisi economica è  molto forte,- conclude Pitrola- è necessario  attivare contesti e ambiti da visualizzare in modo trasversale e permanente per formare i ragazzi ed avviarli al mondo del lavoro”



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata