Notizie | Commenti | E-mail / 08:01
                    








Playstation 5 e Xbox: le ultime novità del mese di novembre a tema tech

Scritto da il 18 novembre 2020, alle 02:04 | archiviato in Scienze e tecnologie. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il mese di novembre 2020 passerà alla storia tra gli appassionati di videogames per alcune delle più importanti uscite degli ultimi tempi. In effetti il rilascio della nuova console di casa Sony, la tanto attesa Playstation 5, potrebbe essere già di per sé una notizia sufficiente per riempire siti specializzati e non, trattandosi di una importante novità sul fronte del gaming. Come se non bastasse però Microsoft ha programmato l’uscita di Xbox Series X, una delle altre due console più utilizzate dagli appassionato di games sparsi in tutto il mondo.

Tuttavia trattandosi di un anno fuori dal comune, almeno restando al tema della tecnologia digitale e dell’innovazione, è arrivata la conferma che Atari sta per tornare con una nuova riedizione della sua celebre magic box: la Atari 2600, meglio nota come la VCS. Per chi era troppo giovane per ricordare o non così esperto da conoscere questi dettagli, la console Atari è stata assieme al Commodore 64 e al primo modello di Nintendo, la console di riferimento per una intera generazioni di geek, o di come venivano definiti all’epoca, i ragazzi del computer.

Questa notizia suggestiva e dal sapore un po’ nostalgico, va ad arricchire e ad irrobustire l’offerta legata al retrogaming, una delle tendenze che sono andate per la maggiore durante gli ultimi anni. Il settore del gaming ha ottenuto sempre più rilievo e spazio a livello mediatico, tanto da guadagnare rubriche e strisce quotidiane anche nei format televisivi del palinsesto odierno. Le uscite si accavallano a grande ritmo ed è fisiologico visto che oggi per i più giovani e non la videoludica rappresenta uno dei settori di riferimento per lo svago e il proprio tempo libero. Non ci sono infatti paragoni che possano reggere con altre forme di svago come ad esempio il cinema, la musica o i libri di narrativa.

La nuova generazione, quella dei cosiddetti Millenials, ha scelto infatti lo strumento del gioco come attività preferita e canale preferenziale di massa. Chiariamo un aspetto: cinema e tv non sono certo scomparsi, ma hanno rinunciato al loro ruolo centrale e si sono dovuti adattare al verbo odierno. Non è un caso se la serialità di certi telefilm oggi sia diventati così importanti a livello generazionale. Lo stesso potrebbe dirsi anche per l’Universo Marvel espanso, così come per alcune saghe come ad esempio Star Wars, con tutti i relativi spin off e programmi limitrofi. Oltre alla videoludica classica, trovano sempre più spazio i giochi online che appartengono alla categoria del gambling digitale.

I siti di casinò online, ad esempio, hanno ottenuto buoni riscontri da parte degli utenti nel corso del 2020, seguendo il trend che già aveva caratterizzato lo scorcio finale del 2019. Le previsioni per il biennio 2021-2022 sono infatti rosee, specialmente se si va ad analizzare il dato che riguarda l’utilizzo di dispositivi mobili quali smartphone e tablet. Sono proprio questi device ad avere creato le giuste premesse per il ritorno dei giochi online come roulette, blackjack , slot a cui per accedere basta entrare sul sito url di riferimento per iniziare a giocare dal proprio dispositivo. Un momento particolarmente proficuo questo per il settore tecnologico, senza contare che stiamo per assistere a quel periodo dell’anno che dal Black Friday arriverà prontamente alle festività natalizie, uno dei momenti migliori per giocare e per trascorrere il proprio tempo libero in casa.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata