Notizie | Commenti | E-mail / 09:10
                    








Canicattì, Consigliere comunale Daniela Marchese Ragoona aderisce a Fratelli d’Italia

Scritto da il 16 dicembre 2020, alle 07:20 | archiviato in Agrigento, Politica, Politica Canicattì. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La Consigliere comunale di Canicattì, Daniela Marchese Ragona, aderisce a Fratelli d’Italia.

Lo annunciano in maniera congiunta il Commissario di Fratelli d’Italia, Calogero Pisano, il Presidente del Circolo territoriale di Canicattì “Paolo Borsellino”, Gero Drago, e la stessa Daniela Marchese Ragona.

Eletta nella lista civica Canicattì Unica, Daniela Marchese Ragona è risultata una dei Consiglieri comunali eletti più votati alle ultime amministrative.

“Abbraccio con entusiasmo il progetto politico di Fratelli d’Italia, e della sua leader Giorgia Meloni, condividendone i valori e gli ideali.

Ringrazio il Commissario provinciale, Calogero Pisano, il Presidente del Circolo territoriale di Canicattì, Gero Drago, e tutto il gruppo dirigente canicattinese del partito, per avermi accolto con grande affetto – afferma Daniela Marche Ragiona –   con spirito di squadra lavoreremo, fin da subito, per presentare alle prossime elezioni amministrative un nuovo progetto di città.

Alla Consigliere comunale Daniela Marchese Ragiona vanno gli auguri di buon lavoro del Commisario provinciale, Calogero Pisano, del Presidente del Circolo territoriale, Gero Drago, e di tutto il gruppo dirigente del partito cittadino e provinciale.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Canicattì, Consigliere comunale Daniela Marchese Ragoona aderisce a Fratelli d’Italia”

  1. Salvo ha detto:

    E’ veramente un sollievo sapere che nel partito di FdI stanno entrando personalità che sicuramente si riconoscono in pieno dei suoi ideali fondanti, come il blocco dell’immigrazione e il freno al degrado delle nostre città, soprattutto nei centri storici, dove loschi affaristi riempiono o fanno riempire di immigrati gli immobili ad associazioni consenzienti, distruggendo la serenità delle famiglie e portando il degrado in quartieri che dovrebbero essere riqualificati piuttosto che deturpati da vagabondaggi e traffici dubbi. Questi nuovi innesti saranno sicuramente prodighi di iniziative volte a dissuadere questi speculatori dai loro affari, ponendosi a difesa del nostro tessuto sociale ed urbano forse compromesso da questi profittatori.
    Credo che l’On. Meloni, il circolo provinciale e cittadino saranno entusiasti e ne raccoglieranno i frutti (?)

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata