Notizie | Commenti | E-mail / 01:41
                    








Canicattì: Scuola Elementare Rapisardi, via Allende, acque nere dinnanzi l’ingresso e strada in condizioni vergognose

Scritto da il 8 febbraio 2021, alle 10:05 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Scuola Elementare Rapisardi, via Allende. Siamo in prossimità dell’entrata dell’istituto e molti genitori ci segnalano un insopportabile olezzo che proviene da acque di scarico che fuoriescono dalla strada . Oltretutto le condizioni dell’asfalto in prossimità della scuola sono degne delle scuole del terzo mondo con buche e pozzanghere che mettono in serio pericolo l’incolumità di grandi e piccini. L’acqua nera che vedete nelle foto si riferisce ad acque provenienti probabilmente dalla fognatura, ciò significa che i bambini camminandoci sopra , non potendone fare a meno, portano queste acque nere sia all’interno delle classi che a casa.

Provvedere da subito è l’imperativo, anche se sappiamo che diversi genitori hanno da parecchi giorni fatto presente il problema, senza alcun intervento da parte di alcuno. Noi  accendiamo sopra le luci …. sperando che qualcuno intervenga



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Canicattì: Scuola Elementare Rapisardi, via Allende, acque nere dinnanzi l’ingresso e strada in condizioni vergognose”

  1. Umberto Palermo ha detto:

    Cambiano le stagioni, mutano le condizioni di vita, ma c’è qualcosa che rimane costantemente inalterato ed è il complesso dei valori che danno senso alla vita e alla condizione umana. La dignità della persona, il bene comune, il rispetto degli altri, la responsabilità, con cui viviamo lo stesso tempo. Ma quali valori oggi muove la società civile tutta e gli organi preposti a normarla? I bambini sono i primi a osservare l’indifferenza dei grandi, incapaci di destinare loro sostegno con risposte sincere e virtuosi esempi. L’intera Nazione, l’intero Paese, la nostra comunità vive l’ora più buia e tutti siamo chiamati a fare delle scelte, se dare o non dare, specie per chi amministra il nostro Paese, un contributo al cambiamento con scelte coraggiose, impopolari talvolta, ma che contribuiscano a ridare loro speranza e valore alla vita. Non rimaniamo ostaggi dell’indifferenza, aiutiamo a rialzare i nostri bambini, aiuteremo Noi stessi

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata