Notizie | Commenti | E-mail / 01:05
                    








Canicattì, ruba carta di credito e spende 2mila euro: denunciata badante

Scritto da il 10 febbraio 2021, alle 07:24 | archiviato in Canicattì, Costume e società, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

I poliziotti del commissariato di Canicattì, guidato dal vicequestore Cesare Castelli, hanno denunciato una donna del posto, con precedenti, per furto e  di indebito utilizzo di carte di pagamento. La vicenda nasce dalla denuncia di un anziano che ha raccontato di  aver subito l’indebito prelevamento di poco meno di 2.000,00 euro dal proprio conto corrente e la sottrazione di oggetti di valore dalla sua abitazione.

Gli agenti del Commissariato esperivano accurati accertamenti per acclarare le responsabilità penali, che davano esito positivo. Invero, dalla visione delle immagini delle videocamere di sorveglianza pubblica e dell’istituto bancario, si accertava che la donna aveva  effettuato alcuni prelevamenti da uno sportello bancomat del centro cittadino utilizzando la carta  sottratta all’uomo nell’abitazione ove l’indagata espletava il servizio di badante di un congiunto della parte offesa.

Inoltre, oltre al furto della carta bancomat e dei soldi sottratti dal citato prelevamento, come detto effettuato mediante indebito utilizzo di carte di pagamento, la donna è stata indagata anche per il furto di oggetti preziosi di notevole valore economico, presumibilmente asportato dalla abitazione degli anziani signori durante l’attività lavorativa.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Canicattì, ruba carta di credito e spende 2mila euro: denunciata badante”

  1. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    E il PIN. di formato di 5 numeri, anche ?

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata