Notizie | Commenti | E-mail / 01:59
                    








Martellate in testa ad anziano per rapinarlo: arrestata badante di Canicattì

Scritto da il 23 febbraio 2021, alle 11:21 | archiviato in Canicattì, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Martellate in testa ad un anziano, lasciato agonizzante e chiuso in una stanza, per poi sottrargli il portafoglio con all’interno 400 euro. I carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Canicattì, e i militari della stazione di Racalmuto, hanno arrestato una 42enne di Canicattì con l’accusa di rapina aggravata. Si tratta dell’ex badante. Ci è voluto poco per risalire all’identità del responsabile, una donna già nota alle forze dell’ordine per aver rubato ventimila euro ad un altro anziano lo scorso anno e per questo sottoposta all’avviso orale da parte del Questore di Agrigento.

Ad incastrare la donna le immagini della video-sorveglianza che l’hanno immortalata prima nei pressi dell’abitazione dell’81enne e – in seguito – a bordo dell’automobile da cui è stata estrapolata la targa. Da qui è stato poi facile risalire alla proprietaria dell’auto. Ed è così che è scattata la perquisizione domiciliare dove i carabinieri hanno rinvenuto una felpa, la stessa ripresa dalle telecamere, e delle scarpe di ginnastica ancora sporche di sangue.

La donna, dopo le formalità di rito, è stata arrestata e tradotta nel carcere “Pasquale Di Lorenzo”

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Martellate in testa ad anziano per rapinarlo: arrestata badante di Canicattì”

  1. Gioacchino ha detto:

    Ma che cosa vuol dire, sottoposta ad avviso orale da parte del questore?
    Un soggetto che ruba 20000€ e non viene arrestato e processato per direttissima e come fargli i complimenti!

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata