Notizie | Commenti | E-mail / 01:58
                    








Mascherine abbassate, rifiuti e risse: weekend da incubo a San Leone

Scritto da il 23 febbraio 2021, alle 07:12 | archiviato in Agrigento, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il primo weekend in zona gialla, con la possibilità per le persone di uscire liberamente e tornare a frequentare i locali che hanno riaperto, non è stato dei migliori. Voglia di libertà e ritorno alla normalità – certamente – ma che in questo momento di emergenza sanitaria deve necessariamente andare di pari passo con un comportamento responsabile e con alto senso civico. E negli ultimi due giorni a San Leone si è verificato di tutto: sabato pomeriggio una violenta rissa sfociata nell’aggressione ad un venticinquenne che è stato sfregiato con un bicchiere davanti gli occhi increduli di centinaia di persone.
Negli stessi attimi tantissime persone hanno affollato i locali agrigentini in cerca di un pizzico di normalità ma con le prescrizioni imposte – divieto di assembramento e obbligo di mascherina – non sempre osservate alla lettera. In tal senso nelle ultime ore sono tantissime le foto che stanno facendo il giro dei social, ritraendo gente che utilizza le strade per i propri bisogni, persone senza mascherina e ammucchiate – e che stanno dividendo gli agrigentini nelle reazioni. E stamattina San Leone si è svegliata anche con tanti rifiuti abbandonati per strada: carta, cartone, bottiglie di vetro, bicchieri. E sul punto è intervenuto il sindaco di Agrigento, Francesco Miccichè: “Sono preoccupato per quello che ho visto nell’ultimo weekend con tanta incoscienza che potrebbe causare un aumento dei contagi.”



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata