Notizie | Commenti | E-mail / 11:58
                    








Canicattì: finalmente qualcuno che risponde alle denunce del Comitato 2021. Richiesta di relazione dettagliata dell’Ass. Regionale delle autonomie Locali

Scritto da il 11 marzo 2021, alle 13:03 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Lo abbiamo chiesto più volte se tutto il materiale che ci è pervenuto fin qui dal Comitato 2021 fosse opera di un gruppo di mitomani o valesse la pena approfondire gli argomenti proposti . Lo abbiamo chiesto ai destinatari delle missive a cui il Comitato ha indirizzato le denunce , tante e su diversi argomenti.

Oggi arriva una nota dell’Assessorato Regionale alle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica, con il quale si richiedono documenti e spiegazioni su alcuni temi denunciati dal Comitato 2021. Parliamo di cimitero, di strade, di campo sportivo, di condotte idriche e fognarie, della vendita dei lotti della tanto oramai famosa zona artigianale. Insomma tanta roba.

L’assessorato ha dato il termine di 30 giorni per potere produrre materiale che attesti la regolarità di quanto denunciato dal Comitato 2021. Finalmente sapremo se quanto fin qui denunciato era frutto di fantasie ed elucubrazioni o se invece le presunte irregolarità risulterebbero non tanto presunte. Fiduciosi sempre e alla ricerca della verità attenderemo riscontro.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



2 Risposte per “Canicattì: finalmente qualcuno che risponde alle denunce del Comitato 2021. Richiesta di relazione dettagliata dell’Ass. Regionale delle autonomie Locali”

  1. Gelindo ha detto:

    È adesso auspicabile un intervento della magistratura che ponga attenzione alla diffusa illegalità e abusi di ogni genere, legalizzati e incentivati da atti amministrativi penalmente perseguibili.

  2. Miriam ha detto:

    Si indaghi anche sulle laute prebende assegnate con determinazione del segretario che ha assegnato laute prebende a dipendenti parenti e amici di questa amministrazione. Come se si trattasse di “cosa loro”

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata