Notizie | Commenti | E-mail / 11:15
                    








Canicattì: botta e risposta tra il Comitato 2021 e l’Amministrazione. Il comitato : “piuttosto che polemizzare rispondete alle domande”

Scritto da il 2 aprile 2021, alle 20:35 | archiviato in #Esclusiva, Politica, Politica Canicattì. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

A seguito della replica del vice Sindaco Giangaspare Difazio presso un’emittente televisiva locale su un articolo da noi pubblicato e inviatoci dal Comitato 2021, riceviamo la contro replica da parte del Comitato nei confronti del Vice Sindaco Difazio.  Il Vice Sindaco nel corso della sua replica si è detto disposto a un eventuale confronto con i rappresentanti del Comitato 2021, pertanto noi come testata giornalistica siamo  disponibili a ospitare ambedue i protagonisti per un confronto leale e di approfondimento in diretta, quindi senza essere sottoposto a tagli post produzione. Nel frattempo il Comitato pone delle domande precise al Vice Sindaco Difazio a cui diamo la nostra disponibilità di replicare  qualora lo  volesse.

Replica del Comitato 2021 alle esternazioni fatte presso un’emittente locale  dal Vice Sindaco Giangaspare Difazio

Finalmente ci siamo,  abbiamo visto in televisione il primo volto esasperato di un assessore, che in realtà è il Sindaco ombra della Città, che starnazzava con veemente impeto invitando  a duelli televisivi come a volere trasformare in contenzioso da cortile  il dramma che sta subendo la Città a causa della dissennata gestione amministrativa.

Finalmente esce fuori il volto di uno dei principali artefici del disastro della Città, tutti hanno potuto osservare a chi è affidata l’Amministrazione Cittadina, dopo avere visto la rappresentazione scenica tipica della teatralità in dialetto galloitalico Siciliano con tanto di invito al duello televisivo  degli sconosciuti  Presidente e Segretario del Comitato Civico 2021, tipico del melodramma del teatro dialettale Siciliano.

I Cittadini veramente non sono ansiosi di vedere scene di cattivo gusto come quelli teste rappresentati ma vogliono risposte, non interessano le chiacchiere ma vogliono che lei risponda sui  seguenti argomenti:

  • Spieghi perché la Piscina Comunale è stata abbandonata e distrutta;
  • Spieghi il totale abbandono del centro storico;
  • Spieghi cosa si cela dietro l’artificiosa rappresentazione della cessione in gestione degli impianti sportivi di via Pasolini che continuano ad essere distrutti;
  • Spieghi cosa si cela dietro l’affare del cimitero, con la tassa sul morto e i loculi con la carta da parati, spieghi ai Cittadini perché non vuole revocare gli atti del progetto di finanza con cui si intende consegnare il cimitero alla gestione dei privati, deve dire se è vero che a chi ha presentato il progetto, assunto senza alcuna gara, il capitolato , approvato dal Comune, prevede , anche senza aggiudicazione dell’appalto, il pagamento del progetto che , molto probabilmente, si quantifica in € 500.000,00, quindi a prescindere solo perché il Sindaco e la giunta hanno scelto quel progetto gli spetta il pagamento, spieghi se è vero o no;
  • Spieghi quante strade ha fatto asfaltare;
  • Spieghi che cosa c’è dietro l’inefficienza dell’ufficio tecnico ;
  • Spieghi che cosa ha fatto , logicamente oltre a prendersi lo stipendio di assessore, per migliorare la Città;
  • Spieghi cosa ha fatto di nuovo: impianti sportivi, parchi giochi per bambini, piste ciclabili, verde pubblico, ecc.. ecc.. PUBBLICHI UNA FOTO DI UN IMPIANTO NUOVO DI CUI E’ STATO PROMOTORE E CHE HA REALIZZATO ;
  • Spieghi la regolarità tecnico giuridica della zona artigianale;
  • Spieghi come mai , da anni , il palazzetto dello sport è affidato ad una associazione per € 2.500,00 annui , senza che hanno mai fatto un euro di investimento;
  • Spieghi perché non ha recuperato i € 7.000.000,00 dalla Dedalo Ambiente;
  • Spieghi perché il Comune ha anticipato una notevole somme di denaro ai gestori degli asili nido;
  • Spieghi perché non provvede a ripristinare il manto stradale delle numerose vie cittadine dissestate;
  • Spieghi che fine hanno fatto gli € 450.000,00 che servivano per la installazione della pubblica illuminazione c.da rinazzi;
  • Spieghi il disastro del CONSORZIO “TRE SORGENTI”;
  • Spieghi il disastro della raccolta dei rifiuti e sul perché vengono fatti affidamenti senza gare di appalto e, inoltre, perché non sono stati consegnati a questo Comitato Civico 2021 gli atti relativi agli appalti;
  • Spieghi se le oltre € 600.000,00 percepite dagli Avvocati Comunali a titolo di parcelle sono legittime oppure no;
  • Spieghi, come assessore allo sviluppo economico, che cosa ha fatto per l’Agricoltura, per l’artigianato e in genere per tutti i settori produttivi;
  • Spieghi perché non ha attivato l’azione di responsabilità nei confronti del dirigente che non ha attivato le procedure di recupero dei circa € 15.000.000,00 di indennità di esproprio pagati dal Comune ;
  • Spieghi a quale titolo viene utilizzato il foro boario per la raccolta dei rifiuti; . ecc…

E’ chiaro che per la ristrutturazione del Campo sportivo è stato utilizzato un finanziamento Regionale che non poteva essere utilizzato e che , molto probabilmente, verrà revocato, questo non lo stabilirà questo Comitato Civico ma la Regione e la Corte dei Conti, ci dispiace per il Geometra Comunale che ha permesso ciò perché ne risponderà di persona, ma i fatti sono incontrovertibili.

Invece di starnazzare  consegni gli atti richiesti da  questo Comitato Civico , infatti è stato chiesto un accesso agli atti ,in particolare è stato chiesto di avere copia del parere preventivo della FIGC sul  futuro utilizzo del Campo sportivo e fino a quale categoria si può giocare; ha chiesto di sapere se le tribune sono collaudabili; tutte domande a cui non ha mai risposto;

La verità che si vuole fare diventare una bandiera la ristrutturazione di uno stadio che non potrà essere omologato.

Questo COMITATO CIVICO 2021 ha dimostrato , con conti alla mano, che con lo stesso finanziamento si sarebbe potuto fare uno stadio completamente nuovo omologabile.

INVECE DI STARNAZZARE E CHIEDERE DUELLI TELEVISIVI DIA RISPOSTE E PUBBLICHI GLI ATTI.

Ci fa specie che vengano denegate determinazioni regolarmente pubblicate, segno della profonda esasperazione  per la oggettiva INEFFICIENZA dell’Amministrazione Comunale.

LA CITTA’ NON VUOLE VEDERE I NOSTRI VOLTI CHE POSSONO ESSERE INSIGNIFICATI MA IL VOLTO SUO E DI  TUTTI GLI ALTRI AMMINISTRATORI CHE  AVETE PORTATO LA CITTA’ AL DISASTRO.

Visto che lei vuole chiarezza inizi con il celebrare le sedute della Giunta Municipale in diretta televisiva in modo che i Cittadini vedono quello che fate e chi siete, MOSTRATE I VOSTRI VOLTI.

CARO ASSESSORE SE VUOLE ESSERE SERIO SI DIMETTA.

 

IL SEGRETARIO                                                                                   IL PRESIDENTE

Calogero Giarratana                                                                           Giuseppe Giardina



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Canicattì: botta e risposta tra il Comitato 2021 e l’Amministrazione. Il comitato : “piuttosto che polemizzare rispondete alle domande””

  1. Cittadino ha detto:

    L’unica strada che hanno asfaltato e peraltro non era necessario è giusto vicino casa di qualcuno e davanti un esercizio commerciale di famiglia.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata