Notizie | Commenti | E-mail / 21:49
                    








“Chi fermerà la musica…” protesta il mondo dello spettacolo…. ” siamo allo stremo” ( video interviste)

Scritto da il 1 maggio 2021, alle 19:19 | archiviato in #Esclusiva, Agrigento, Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Un accorato appello nel cuore della Valle dei Templi. Il mondo dello spettacolo, ma non solo ha voluto dare un forte segnale di presenza e  disperazione. Le ultime disposizioni in tema di covid rappresentano il colpo di grazia a un settore in ginocchio da oltre 400 giorni. Non solo gli artisti , intesi come cantanti, attori etc etc, ma un indotto fatto di maestranze che oramai non trovano via d’uscita a questa situazione insostenibile. Di tutto questo ne piange anche il settore turistico, legato a doppio filo al settore dello spettacolo in genere. Ai nostri microfoni alcuni protagonisti della giornata.

 

 

 

 

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per ““Chi fermerà la musica…” protesta il mondo dello spettacolo…. ” siamo allo stremo” ( video interviste)”

  1. Hiram ha detto:

    Servono risorse da destinare all’intero comparto.
    I prossimi due anni non saranno semplici da affrontare.

    Il coprifuoco alle 22:00 risulta essere valido strumento di contrasto alla diffusione del virus. Come risulta esserlo anche la chiusura delle attività commerciali di somministrazione di alimenti e bevande.
    In tutti i luoghi dove viene abbassata la mascherina vi è una maggiore probabilità di diffusione del virus (sia al chiuso che all’aperto).

    Speriamo che il Governo Draghi valuti la possibilità di aumentare le risorse da destinare alle categorie interessate.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata