Notizie | Commenti | E-mail / 03:16
                    








E’ positiva ma se ne va dalla madre e poi dal medico, 41enne denunciata

Scritto da il 4 maggio 2021, alle 06:28 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

I carabinieri di Siracusa  hanno denunciato una incensurata, siracusana, 41 anni, che, nonostante fosse in quarantena perché positiva al Covid19, avrebbe più volte violato il divieto di uscire mettendo a rischio le persone con cui è entrata in contatto con lei.
Secondo quanto scoperto dai militari, la donna si sarebbe prima recata dalla madre per una visita, successivamente si sarebbe sottoposta ad una visita medica, infine avrebbe preso preso alloggio in una casa vacanze. I carabinieri sostengono che l’indagata avrebbe fornito false dichiarazioni nelle autocertificazioni, infatti sarebbero state riscontrate alcune incongruenze tra le date di nascita inserite, ” scoprendo infine che la stessa era paziente affetta da Covid19″ dicono dal comando provinciale dei carabinieri.
I reati
Dopo la denuncia della donna alla Procura della Repubblica di Siracusa per i reati “di false attestazioni o dichiarazioni rese e per la diffusione di una malattia infettiva”, i carabinieri hanno provveduto a ricostruire la rete dei contatti della 41enne, disponendo la quarantena “per tutte le persone entrate, loro malgrado, a contatto con la
paziente positiva, tra cui familiari, personale medico e personale della struttura alberghiera dove alloggiava, i quali nei prossimi giorni saranno sottoposti a tampone per verificare se l’irresponsabile condotta della donna ha avuto ulteriori, negative conseguenze” fanno sapere dal comando provinciale dei carabinieri di Siracusa.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata