Notizie | Commenti | E-mail / 13:11
                    








Lampedusa e Linosa si avviano a diventare isole Covid free

Scritto da il 5 giugno 2021, alle 07:08 | archiviato in Cronaca, Lampedusa. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Lampedusa e Linosa si avviano a diventare isole Covid free. Ieri pomeriggio l’Asp di Palermo ha avviato le seconde dosi di vaccinazioni che saranno completate entro il 14 giugno. Finora sono oltre mille le persone che hanno completato il ciclo vaccinale e sono in corso le somministrazioni per altri 3.400 cittadini. Ieri in 500, principalmente forze dell’ordine e operatori scolastici, hanno effettuato il richiamo con Astrazeneca.

“L’isola si appresta ad avere un’alta garanzia nei confronti di un eventuale contagio dal Covid – ha sottolineato il direttore generale dell’Asp di Palermo Daniela Faraoni – Dal 14 giugno il 75% degli abitanti sarà vaccinato consentendo così di vivere la stagione estiva in condizioni di sicurezza e di affrontare nella doverosa tutela sanitaria anche l’accoglienza dei migranti. L’attività proseguirà fino al completamento delle vaccinazioni anche per i sedicenni che possono adesso aderire alla campagna”.

L’azienda sanitaria ha allestito nei locali del Poliambulatorio di contrada Grecale 7 punti di anamnesi ed altrettanti di vaccinazione, mentre sono 4 le postazioni per il rilascio delle certificazioni. Domani due squadre di medici ed infermieri, guidate dal responsabile del Poliambulatorio di Lampedusa Francesco Cascio, saranno a Linosa per completare anche nella più piccola delle Pelagie la somministrazione delle seconde dosi: complessivamente il 90% della popolazione residente sarà immunizzato

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata