Notizie | Commenti | E-mail / 11:52
                    








Veronafiere premia i vini Cva di Canicattì

Scritto da il 3 luglio 2021, alle 07:20 | archiviato in Canicattì, Cronaca, Enogastronomia di Sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il panel internazionale di degustazione del ‘Wine Without Walls’ ‘5starwines’ di Veronafiere – chiamato a valutare le campionature presentate per questa sestaedizione – ha riconosciuto ed apprezzato il valore enologico raggiunto da CVA Canicattì negli ultimi anni, attribuendopunteggi di primordine a due etichette di punta della Cooperativa del vino di qualità: Arcifà 2020 ottiene 93 punti, mentre all’Aquilae Grillo Bio (94 punti), è stato attribuito il punteggio più alto assegnato dalla Giuria sui vini bio presentati in concorso.

Risultati di prestigio per due prodotti d’elezione all’apice della piramide qualitativa di CVA dove il Grillo e il Lucido – meglio conosciuto come Catarratto – sono protagonisti di un importanteprogetto di recupero e valorizzazione da parte dell’azienda agrigentina. Gioielli enologici di assoluto spessore, ispirati al genio e alla poetica pirandelliana, che identificano a pieno i vitignia bacca bianca della tradizione siciliana.

Tra gli eventi enologici più noti del panorama vitivinicolo europeoil Wine Without Walls (dedicato ai vini biologici) e 5StarWines (ai tradizionali) hanno visto, anche per il 2021 – una giuria di ‘wineprofessional’ provenienti da tutto il mondo passare al vaglio le oltre 2.000 etichette e premiare in centesimi quelle che megliohanno saputo interpretare il principio di ‘eccellenza’ in cantina.

“I 94 e 93 punti assegnati aAquilae Grillo Bio ed Arcifà 2020 – sottolinea Giovanni Greco, Presidente di CVA – consolidano,ulteriormente, la scelta della nostra cantina di puntare con fermezza e spirito di abnegazione sulla valorizzazione dei vitigni dei nostri territori. La nostra è una logica condivisa che nascedalla piena consapevolezza che i processi distintivi dei terroir intervengono in maniera rilevante nella definizione dell’espressione varietale di ciascun vitigno impiantato”.

Aquilae Bio 2020 è un Grillo in purezza, ottenuto da uve certificate in biologico, che rispetta a pieno le caratteristiche varietali di uno dei vitigni principe della Sicilia Occidentale. Un bianco versatile, dalla forte intensità aromatica e proverbiale finezza, con un’acidità appropriata e gradevole.

Arcifà 2020 nasce da un single vineyard a 500 m.s.l.m. Dal color giallo paglierino, al naso sprigiona sentori di sambuco e agrumi di Sicilia. Dotato di grande equilibrio e buona persistenza, esprime in modo autentico le migliori tipicità della tradizione enologica dell’Isola.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata