Notizie | Commenti | E-mail / 21:01
                    








Scuola, allarme sindacati “Fondi insufficienti per l’assistenza dei disabili”

Scritto da il 23 luglio 2021, alle 06:02 | archiviato in Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Stanziamenti della Regione ridotti e servizi di assistenza igienico-sanitaria  per gli alunni disabili delle scuole superiori a rischio anche nel prossimo anno scolastico: è la denuncia di Cgil, Funzione pubblica Cgil e Flc siciliane che hanno chiesto un incontro urgente agli assessori regionali all’istruzione e alle politiche sociali.
Soluzioni prima dell’inizio della scuola
“In assenza di soluzioni,  prima dell’inizio dell’anno scolastico,- scrivono Cgil, Fp e Flc in una nota – verrà leso il diritto allo studio di tanti studenti  con disabilità e compromesso il diritto al lavoro dei tanti operatori qualificati che hanno svolto questi servizi negli anni passati”.

Dei 5 milioni stanziati solo 2,5 erogati
La Regione ha stanziato al riguardo 5 milioni, “ma solo la metà – prosegue la nota del sindacato – sono stati effettivamente  erogati, col rischio di non potere avviare al lavoro operatori che per i compiti da svolgere, assistenza alla comunicazione e assistenza igienico-sanitaria  dei disabili, hanno seguito una formazione specifica di 900 ore”.
I problemi più grandi per i disabili gravi
“Soprattutto i disabili gravi – secondo il sindacato – rischiano di non avere al fianco figure competenti che sono state per loro nei precedenti anni scolastici un punto di riferimento. La continuità si rende dunque necessaria per potere  garantire ai disabili il diritto allo studio, assicurando che compiti per cui è richiesta competenza vengano affidati a chi, come i lavoratori delle cooperative, questa competenza se l’è costruita con apposita formazione”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata