Notizie | Commenti | E-mail / 10:47
                    








M5S all’Ars: “Non possiamo permetterci altre chiusure, governo spinga tracciamento e faccia vaccini anche casa per casa”

Scritto da il 24 luglio 2021, alle 06:24 | archiviato in Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Preoccupa e non poco l’aumento dei contagi da Covid, ma è certo che nuovi lockdown sarebbero la catastrofe per l’economia già boccheggiante delle nostre comunità, il governo cambi rotta, riattivi i tracciamenti e porti i vaccini anche casa per casa, se occorre. Non ha senso tenere tanti medici con le mani in mano in hub che per ora sono quasi deserti”.

Lo affermano i deputati regionali del M5S, componenti della commissione salute dell’Ars. Francesco Cappello, Antonio De Luca, Salvatore Siragusa e Giorgio Pasqua.

“I numeri – affermano i deputati – dicono che tante cose non stanno funzionando e quindi occorre cambiare rotta prima che sia troppo tardi. Occorre spingere sulla vaccinazione di massa, e pertanto se Maometto non va alla montagna la montagna vada a Maometto, tenere fermo personale nelle negli hub pressoché deserti non ha senso. Come non ha avuto senso stoppare i controlli all’aeroporto di Catania, speriamo che non si debba pagare a caro prezzo questa scellerata decisione”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata