Notizie | Commenti | E-mail / 11:38
                    








Campobello di Licata, il Festival regionale del Teatro

Scritto da il 27 luglio 2021, alle 07:20 | archiviato in Campobello Di Licata, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Quarto spettacolo  nell’ambito  della   nona edizione – per quest’anno straordinaria – del festival regionale del teatro  “Fratelli di Scena – Premio Carmelo Graci” , in programma stasera (martedì  27 luglio), a Campobello di Licata,  alle ore 21,   presso la Valle della Divina Commedia. Andrà in scena la compagnia teatrale “Trinaura” di Siracusa,  con la commedia brillante “La scuola  delle mogli”. Il festival teatrale torna in scena dopo  due anni di inattività forzata. “Siamo contenti di poter ridare il teatro al pubblico del nostro territorio, e nel contempo, di dare un pubblico reale e presente alle compagnie che si esibiranno – ha illustrato Lillo Ciotta, direttore artistico dell’evento. Il teatro è stato fin troppo tempo in castigo dietro alla lavagna”. Per la sicurezza di tutti prevista l’applicazione delle norme anti Covid-19”.

Giovanni Blanda



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Campobello di Licata, il Festival regionale del Teatro”

  1. Panem et circenses ha detto:

    Certamente, il teatro è stato mortificato dalla pandemia così come le pizzerie. Adesso sarebbe giusto favorire le uscite di cavalli con i carretti bardati.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata