Notizie | Commenti | E-mail / 20:18
                    










Cento giorni per completare bretella bypass sulla SS 640. Pullara: rispetto dei tempi e manutenzione sono fondamentali

Scritto da il 27 luglio 2021, alle 12:57 | archiviato in Agrigento, Caltanissetta, Photo Gallery, Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Apprendo dalla stampa della realizzazione della bretella che permettera’ di ripristinare il transito originario ed eliminera’ le interruzioni da e per l’autostrada A19 e Agrigento, evitando l’attraversamento del centro abitato di Caltanissetta. 

Finalmente dopo tante mie sollecitazioni, il sottosegretario alle Infrastrutture e alla Mobilita’ Sostenibili, Giancarlo Cancelleri ha dato la notizia che aspettavamo da un pò, ovvero che in 100 giorni la bretella provvisoria sara’ pronta e i lavori non ostacoleranno i cantieri del resto dell’infrastruttura. 

E’ fondamentale a questo punto che si rispettano i tempi della realizzazione di questo bypass che permetterà agli automobilisti esasperati di evitare la deviazione sulla Caltanissetta – Gela.

Bisogna inoltre garantire la manutenzione ordinaria e straordinaria sulla SS 640 perchè i tratti di nuova fattura sembrano già vecchi e sono invasi di erbacce e cumuli di rifiuti. La sicurezza stradale sui tratti già completi dev’essere garantita a prescindere. 

Ci auguriamo infine che la realizzazione del bypass non diventi una soluzione definitiva e che nel frattempo riprendano e si completino i lavori nella galleria Sant’Elia, i pozzi di fondazione per il nuovo Viadotto Sangiuliano e il completamento di un’opera che i Siciliani ed in particolare gli agrigentini aspettano da troppo tempo.

Lo afferma Carmelo Pullara, presidente Commissione speciale all’ARS.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata