Notizie | Commenti | E-mail / 21:51
                    








Campobello di Licata, vandalizzata la Villa Martiri di Modena: indagini in corso

Scritto da il 31 agosto 2021, alle 07:24 | archiviato in Campobello Di Licata, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Vandalizzata la Villa Martiri di Modena a Campobello di Licata. Qualcuno, qualche sera fa, ha cosparso dell’olio usato sulle panchine e lungo il viale della villetta che la sera raduna molti giovani.

Assurdo! Non siete cittadini ma Bestie“. Questo il commento del sindaco Giovanni Picone. Non meritate nessun rispetto. Se qualcuno ha visto vi chiedo di farci sapere. Se si va avanti così altro che salvaguardia del bene comune, sarà tutto distrutto.Ognuno di noi deve fare la sua parte ed aiutarci a vicenda. Campobello non può essere distrutta da quattro balordi, maleducati e la peggiore feccia che possa esistere“, ha continuato il primo cittadino pubblicando il video sui social e mostrando a tutta la comunità in che stato si trovava la villa.

Ad occuparsi delle indagini la Polizia municipale e i Carabinieri della locale stazione che stanno cercando di risalire all’autore o agli autori prendendo visione delle immagini di videosorveglianza.

“Grazie al senso civico di Antonio e Salvatore Falsone, Carmelo Gammacurta e Gaetano Biondo, per aver effettuato un primo intervento di lavaggio. Grazie di cuore a nome mio e della cittadinanza per la vostra disponibilità”, ha concluso il sindaco Picone.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



2 Risposte per “Campobello di Licata, vandalizzata la Villa Martiri di Modena: indagini in corso”

  1. Cittadino ha detto:

    È arrivato il momento di fare guerra agli incivili. I moniti ripetuti di rispetto delle cose comuni servono a poco. Se coloro che bruciano sterpaglie, lasciano spazzatura dovunque, lo fanno impunemente, continueranno a farlo. In questi ultimi mesi di mandato politico dovresti fare ciò che è più urgente, punire gli incivili.

  2. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Peccato che non ci sono più delle legislature a disposizione. Altrimenti il Signor Picone, nel Comune di Campobello di Licata, sarebbe un Sindaco a vita.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata