Notizie | Commenti | E-mail / 22:33
                    








Carmelo Pullara: finanziamenti ai Comuni della provincia di Agrigento per opere infrastrutturali

Scritto da il 9 settembre 2021, alle 07:00 | archiviato in Agrigento, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“La Regione Siciliana ha recepito le nostre sollecitazioni. La Giunta ha deliberato infatti significativi interventi da finanziare con risorse del Fondo Sviluppo e Coesione, nel territorio agrigentino. 
Contributi straordinari per i comuni che permetteranno loro di realizzare opere infrastrutturali fondamentali per i territori. Alla nostra provincia, in particolare, arrivano finanziamenti riguardanti la tutela e la valorizzazione dell’area portuale del “Litorale di Palma di Montechiaro” . A Sambuca Realizzazione di area di un’area attrezzata e di un parco per con attività sportive, interconnesso con la “Greenway Terre Sicane”. Sono previste aree di sosta attrezzate per i fruitori della pista ciclabile, un orto urbano, floricoltura urbana, vigneto didattico e bosco urbano. La realizzazione del nuovo Centro Comunale di Lampedusa in c.da “Imbriacole”, manutenzione straordinaria e adeguamento palazzetto dello sport A.Giglia del Comune di Favara, a Grotte, riqualificazione urbana – recupero funzionale degli impianti sportivi comunali e aree adiacenti. A Joppolo Giancaxio, la realizzazione campo polivalente nell’area annessa al campo di calcio in via Curiale. A Ribera la ristrutturazione del campo di calcio Nino Novara. Ancora a Sambuca di Sicilia: Lavori di manutenzione straordinaria del palazzetto dello sport Leonardo Mollica. A Camastra, Realizzazione del manto in erba sintetica, servizi igienici e tribuna. Rifunzionalizzazione del verde. A Licata stanziati 6, 5 milioni per la regimentazione della acque nella Zona di Montachello, 9,9 milioni per intervento di mitigazione del rischio frane e ripristino viabilità nelle località: Colonne, Nicolizia, Poliscia, Pisciotto, Carrubbella e Torre di Gaffe, 10 milioni per il ripristino e funzionalizzazione delle caditoie nelle zone della città di Licata, 800 mila euro per la risagomatura e disostruzione dei canali in contrada Mollarella, 800 mila euro per il rifacimento del pavimento stradale nel centro abitato di Licata ed infine sempre a Licata 2 milioni di euro per la regimentazione delle acque superficiali in area Piano Cannelle zona via Palma. Inoltre ancora stanziamenti per la costruzione di una nuova stazione dei Carabinieri a Santa Elisabetta, per l’efficientamento energetico del Palazzo di città del comune di Burgio, per completamento della caserma dei carabinieri nel comune di Raffadali, per la ristrutturazione di impianti sportivi nel comune di Casteltermini ed infine, ma non ultimo per importanza 1 milione per per la ricerca archeologica e fruizione del teatro di Akragas nella Valle dei Templi di Agrigento.    
La Giunta Regionale, ha accolto i miei numerosi appelli più volte ribaditi in questi miei 4 anni di mandato e le istanze che provenivano dai territori: piazze, strade, scuole, parcheggi, messa in sicurezza di zone a rischio. Come Presidente della Commissione speciale all’Ars, impegnato per sollecitare e pungolare il governo regionale, non posso che esprimere soddisfazione per questo risultato però con l’occhio vigile affichè quanto previsto nella delibera diventi realtà nel più breve tempo possibile.”
Lo afferma Carmelo Pullara, presidente Commissione speciale all’Ars.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Carmelo Pullara: finanziamenti ai Comuni della provincia di Agrigento per opere infrastrutturali”

  1. luigi ha detto:

    Quanti soldi…ma a Canicattì non serviva proprio niente?
    O forse sarà per la prossima infornata?

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata