Notizie | Commenti | E-mail / 15:24
                    










Strage Maccalube, una via intitolata ai fratellini Mulone

Scritto da il 28 settembre 2021, alle 06:48 | archiviato in Agrigento, Costume e società, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Una strada intitolata a Carmelo e Laura Mulone, i due bimbi di Aragona rimasti vittime di una esplosione di un vulcanello presso le Maccalube.

Sono passati sette anni, per il padre Rosario Mulone che in quella tragedia si salvò, e la madre Giovanna Lucchese, il tempo si è fermato e il dolore è ancora tanto, ma l’Arma dei Carabinieri insieme all’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Pendolino, sono stati sempre vicino ai due genitori e oggi, in una cerimonia sobria, hanno intitolato una traversa di Via La Loggia ai due fratellini.

“Qua è la loro casa, cosi ogni mattina mi affaccio e li saluto, perchè loro sono vivi spiritualmente e cosi me li sento vicino, dice la mamma Giovanna Lucchese straziata dal dolore. Siamo tutti vittime di quell’episodio, era un posto pubblicizzato dove andavano tutti, si sfoga la madre, i miei figli sono stati dei martiri perché doveva morire qualcuno per chiudere questo maledetto posto.”
Una cerimonia piena di commozione, la presenza dei più piccoli con dei palloncini bianchi con i nomi di Carmelo e Laura, presenti anche le maestre dei due fratellini e i compagni di scuola.

“L’Arma dei Carabinieri è sempre stata vicina alla famiglia Mulone, e continuerà a farlo come una grande famiglia”, ha dichiarato il generale Rosario Cappello, Comandante Legione Carabinieri Sicilia che è stato presente alla cerimonia insieme al prefetto di Agrigento Maria Rita Cocciufa, e tutte le altre cariche militari, civili e religiose.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata