Notizie | Commenti | E-mail / 16:40
                    










Enna, sedicenne di ritorno da scuola si accascia e muore. Procura apre inchiesta

Scritto da il 13 ottobre 2021, alle 07:08 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Una ragazza di 16 anni di Leonforte, studentessa dell’Istituto Federico II di Enna, è morta improvvisamente ieri mattina all’uscita di scuola. Una morte al momento inspiegabile mentre la giovane stava raggiungendo la fermata dei pullman al terminal di Viale Diaz, forse per una reazione allergica, anche se non si esclude che il decesso possa essere dovuto a un improvviso problema cardiaco.

Indaga la Procura di Enna

Una disgrazia che ha colpito la famiglia e l’intera comunità di Leonforte, su cui tuttavia la magistratura requirente ennese, diretta dal procuratore Massimo Palmeri, ha deciso di vederci chiaro. Il magistrato di turno Stefania Leonte, avrebbe deciso di procedere con l’autopsia sul corpo della sedicenne.

L’episodio è avvenuto ieri, anche se la notizia è trapelata solo in queste ore. Sul posto, oltre agli operatori sanitari del 112, sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile di Enna e una volante della Polizia di Stato.

Intanto su Facebook il Sindaco di Leonforte Carmelo Barbera commenta così:

“Sgomenti e increduli apprendiamo di una nostra giovanissima concittadina che troppo presto è stata strappata all’affetto della famiglia e degli amici.
Questa tragedia ha profondamente colpito la nostra comunità e ognuno di noi.

Ci stringiamo al dolore dei familiari in questo momento tremendamente difficile.
Interpretando i sentimenti della comunità tutta, sarà proclamato il lutto cittadino”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata