Notizie | Commenti | E-mail / 04:41
                    








Cocaina suddivisa in dosi e piantagione in casa: due arresti tra Agrigento e Porto Empedocle

Scritto da il 27 ottobre 2021, alle 07:10 | archiviato in Agrigento, Cronaca, Porto Empedocle. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

I poliziotti della sezione volanti, agli ordini del Commissario Capo Manuel Montana, hanno eseguito due arresti tra Agrigento e Porto Empedocle nell’ambito di servizi antidroga disposti dal Questore di Agrigento Rosa Maria Iraci.


In particolare, nello scorso weekend, gli agenti delle Volanti hanno perquisito l’abitazione di un uomo, 35anni di Raffadali, trovando 12 dosi di cocaina, pari a 6,7 grammi, già confezionata e pronta per essere immessa nel mercato. Per l’uomo sono scattate le manette per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Stesso reato contestato ad un 45 enne empedoclino, nella cui abitazione, con l’ausilio di un’unità cinofila giunta da Palermo e insieme ai colleghi del commissariato Frontiera guidato dalla dirigente Chiara Sciarrabba, sono state rinvenute 7 piante di marijuana di altezza anche superiore a due metri.

Sempre durante i controlli svolti nello scorso weekend i poliziotti hanno anche sequestrato due pistole e un fucile ad un agrigentino 85enne, residente al Villaggio Mosè, poiché ritenuto non più idoneo alla detenzione di tali armi. L’uomo, infatti, si è reso protagonista di una lite con coniugale con la moglie che era stata cacciata dall’abitazione.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata