Notizie | Commenti | E-mail / 06:14
                    








Porto Empedocle, rigettato ricorso di Lattuca: Martello resta sindaco

Scritto da il 14 gennaio 2022, alle 06:52 | archiviato in Cronaca, Porto Empedocle. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il Collegio, condividendo le eccezioni dei resistenti secondo cui le censure del ricorrente hanno finalità esplorative e non sono sorrette dal minimo principio di prova, ha dichiarato in parte inammissibile e in parte infondato il ricorso come integrato da motivi aggiunti, con condanna alle spese del ricorrente.

Pertanto, Calogero Martello resterà in carica quale Sindaco di Porto Empedocle, mentre Calogero Lattuca dovrà rimborsare al Comune di Porto Empedocle e al dott. Martello le spese giudiziali liquidate in complessivi 7.000,00 euro oltre oneri di legge.

Come si ricorderà, in data 10 e 11 ottobre, si sono svolte le consultazioni per la elezione del Sindaco di Porto Empedocle.

Il candidato Lattuca Calogero, collocato al terzo posto dei candidati a Sindaco, ha proposto un ricorso sostenendo che durante le operazioni elettorali si fossero verificate delle anomalie in tutte le sezioni e che gli uffici elettorali non avevano attribuito tutte le preferenze spettanti al ricorrente; ed ancora che ai rappresentanti di lista non fosse stato consentito di assistere alle operazioni elettorali.

Si sono costituiti in giudizio sia il Comune di Porto Empedocle, rappresentato e difeso dall’Avvocato Girolamo Rubino, sia il Sindaco Dr. Calogero Martello, rappresentato e difeso dall’Avvocato Giuseppe Impiduglia, per chiedere il rigetto del ricorso.

In particolare, gli avvocati Rubino e Impiduglia hanno eccepito l’inammissibilità del ricorso per genericità delle censure, in quanto non sorrette da un adeguato supporto probatorio, essendo le dichiarazioni dei rappresentanti di lista depositate a supporto del ricorso stereotipate e carenti di dettagli. Ed ancora, i difensori dei resistenti hanno sostenuto che, in omaggio al principio di strumentalità delle forme, le irregolarità formali che non incidono sulla correttezza delle operazioni elettorali non comportano l’annullamento delle operazioni elettorali.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata