Notizie | Commenti | E-mail / 05:10
                    








Pronto soccorso di Sciacca in tilt, interrogazione urgente del deputato Catanzaro

Scritto da il 14 gennaio 2022, alle 06:58 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“La situazione del Pronto soccorso di Sciacca è precaria già da mesi a causa della carenza di personale oggi si è ulteriormente aggravata e occorre adottare provvedimenti immediati e straordinari, come d’altronde suggerivo qualche mese fa”. Scrive il deputato Regionale Michele Catanzaro nell’interrogazione, con carattere di urgenza, al governo regionale, sui gravissimi disagi quotidiani nell’erogazione dell’assistenza sanitaria presso l’Area di emergenza dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca.

Il Deputato regionale del PD riceve da giorni segnalazioni di disservizi e lunghissime attese da parte di centinaia di cittadini e pazienti del vasto bacino di utenza del nosocomio di Sciacca. Nelle prossime ore rappresenterà questa grave situazione anche al Commissario dell’Asp di Agrigento Mario Zappia. “Occorre fare ogni sforzo per ripristinare le condizioni minime ed indispensabili per assistere pazienti e cittadini. “Le istituzioni politiche e sanitarie – afferma Catanzaro – devono garantire con atti concreti e in tempi rapidi la continuità assistenziale”.

“Un pensiero va anche al personale medico e sanitario del “Giovanni Paolo II”  – conclude – che con grande spirito di sacrificio e abnegazione ogni giorno garantisce le cure ai pazienti nonostante sia sottoposto a massacranti turni di servizio”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata