Notizie | Commenti | E-mail / 07:34
                    








Un incontro urgente per ripristinare il servizio di raccolta dei rifiuti Covid: lo chiede l’ANCI Sicilia

Scritto da il 22 gennaio 2022, alle 07:10 | archiviato in Agrigento, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Un incontro urgente per ripristinare il servizio di raccolta dei rifiuti Covid: lo chiede l’ANCI Sicilia in una nota inviata all’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, all’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, ai sindaci, ai commissari straordinari e ai 9 prefetti dell’Isola.

“Con riferimento alle note emanate dalle ASP di alcune province  – scrive Leoluca Orlando, presidente dell’Associazione dei comuni siciliani – con cui viene riferita l’impossibilità a svolgere, in via ordinaria, la gestione della raccolta, del trasporto e dello smaltimento dei rifiuti di tipo A prodotti dai pazienti positivi in quarantena e in cui si comunica ai sindaci  di doversi fare carico del servizio, subentrando nella gestione della raccolta dei rifiuti “Covid”, si evidenzia che numerosi comuni, anche in relazione alla mancanza di dati e di un efficiente tracciamento, hanno segnalato di non essere nelle condizioni di assicurare tale servizio. Si precisa, inoltre, che i comuni che stanno svolgendo in via sostitutiva tale servizio si trovano a dover fronteggiare gravissime difficoltà operative”.

“Tale situazione  – conclude il presidente Orlando – rischia di determinare una grave condizione di pericolo minando le tante precauzioni messe in atto per garantire la regolare attività del ciclo integrato dei rifiuti e la salvaguardia della salute dei lavoratori, dei cittadini e dell’ambiente”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata