Notizie | Commenti | E-mail / 07:19
                    








La strage di Ravanusa, il cedimento di una saldatura alla base della perdita di gas

Scritto da il 1 maggio 2022, alle 07:24 | archiviato in Cronaca, IN EVIDENZA, Photo Gallery, Ravanusa. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La perdita di gas che ha causato l’esplosione che ha squarciato un intero quartiere a Ravanusa lo scorso 11 dicembre, causando la morte di nove persone (dieci con il bimbo nel grembo della madre), sarebbe dovuta al cedimento di una saldatura di un raccordo a “esse” nella rete del metano.

E’ quanto emergerebbe dalla super-perizia, a cui da mesi sta lavorando il pool di consulenti guidato dal prof. Antonio Barcellona, disposta dalla Procura di Agrigento guidata da Salvatore Vella per fare luce sulla strage di via Trilussa. L’elaborato finale sta per essere consegnato agli inquirenti.

Al centro delle “attenzioni” del pool ci sarebbe la rete risalente al 1988 che venne realizzata da “Siciliana Gas”, una società partecipata dalla Regione. Attualmente sono dieci gli indagati tra i vertici nazionali e regionali di Italgas, la società che ha poi preso in gestione la rete del metano.

Le indagini proseguono e sono tante le domande a cui bisognerà dare una risposta. Tutti i controlli sono stati fatti regolarmente? Era prevedibile il cedimento della saldatura? Poteva essere evitata questa strage? Ad occuparsi dell’attività investigativa sono i carabinieri del Comando Provinciale di Agrigento, guidati dal colonnello Vittorio Stingo. Sono stati già acquisiti documenti e sentiti diversi residenti della zona.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “La strage di Ravanusa, il cedimento di una saldatura alla base della perdita di gas”

  1. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    A prescindere che nulla è eterno, a parte Dio. Sempre se esiste.
    Ci sono saldature e saldature !

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata