Notizie | Commenti | E-mail / 06:41
                    








Agrigento, è morto il “re dell’eolico” Salvatore Moncada

Scritto da il 5 maggio 2022, alle 21:20 | archiviato in Agrigento, Costume e società, Cronaca, IN EVIDENZA, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

L’imprenditore agrigentino Salvatore Moncada è deceduto nel pomeriggio a causa di un arresto cardiaco all’età di 59 anni. Il “re dell’eolico”, come era chiamato in seguito ai suoi investimenti e alla creazione di un impero nel settore dell’energia rinnovabile, è stato stroncato da un infarto ed è deceduto all’ospedale San Raffaele di Milano dove si trovava per alcuni accertamenti.

Nemmeno un mese fa l’imprenditore agrigentino era stato protagonista di una plateale protesta sul tetto della sede di una sua azienda a Porto Empedocle definendosi “perseguitato” dalla magistratura in seguito ad alcune inchieste giudiziarie. Moncada, oltre ad essere conosciuto per la sua attività imprenditoriale, era anche uno sportivo amante della pallacanestro. La Fortitudo Agrigento, principale squadra della Città dei Templi, lega le sue fortune al nome di Moncada.

Sotto la sua presidenza la società di basket, oltre ad essersi dotato di un Palazzetto dello Sport, è passata dal disputare il campionato di Serie C fino ad arrivare ad un passo dalla Serie A1 con la finale persa contro la Manital Torino nel 2015. Quest’anno la squadra, passata al figlio Gabriele, è capolista del campionato di Serie B con una striscia record di vittorie e i playoff già in tasca.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata