Notizie | Commenti | E-mail / 08:27
                    








Maddalusa, incendiati i rifiuti raccolti da Mareamico e volontari

Scritto da il 14 maggio 2022, alle 07:22 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Lo scorso 10 maggio Mareamico, in collaborazione con due classi del liceo classico di Agrigento, ha provveduto a ripulire il boschetto di maddalusa. I ragazzi, con grande fatica, hanno raccolto ben 50 sacchi di rifiuti che poi sono stati depositati accanto al portone di entrata del boschetto di maddalusa, di proprietà della forestale. Tutto ciò concordato con le ditte che si occupano della raccolta dei rifiuti ad Agrigento. In particolare le ditte ci hanno assicurato che avrebbero raccolto i rifiuti nelle prime ore di giovedì 12 maggio, giornata dedicata alla raccolta dei rifiuti indifferenziati.

Non avendo ricevuto alcun report da parte delle ditte, ci siamo recati sul posto ed abbiamo trovato tutti i rifiuti bruciati ed anche il portone di legno di proprietà delle forestale, che impediva l’entrata nel boschetto. Presumibilmente l’incendio è stato appiccato nella notte del giorno 11 o nelle prime ore del mattino del giorno 12.

Questo incendio doloso è un fatto molto grave ed inquietante, anche perchè si è rischiato che venisse bruciato pure il boschetto. Ovviamente abbiamo subito presentato una denuncia ai Carabinieri di Agrigento.” Così in una nota l’associazione ambientalista Mareamico.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata