Notizie | Commenti | E-mail / 10:29
                    








Recupero edifici storici e rurali, sta per scadere bando PNRR per i privati

Scritto da il 19 maggio 2022, alle 06:08 | archiviato in Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La Regione Siciliana ha pubblicato il nuovo bando rivolto ai soggetti privati e finanziato con i fondi del PNRR che prevede contributi a fondo perduto per il recupero e la valorizzazione di edifici storici rurali e per la tutela del paesaggio rurale.

Ad annunciarlo il Sindaco di Licata Giuseppe Galanti e l’Ufficio Europa dell’Ente.

Il Bando prevede il finanziamento degli interventi mirati al recupero di edifici storici quali casali, masserie, frantoi, stalle e mulini, ma anche chiese rurali ed edicole votive, e ancora muretti a secco, fontane, pozzi e altre strutture tipiche del paesaggio rurale siciliano e testimonianza dell’economia agricola tradizionale, allo scopo di tutelare e valorizzare i beni della cultura materiale e immateriale e di ripristinare la qualità paesaggistica dei luoghi, nonché di promuovere nuove iniziative e attività legate alla fruizione turistico-culturale sostenibile e legate alle tradizioni e alla cultura locale.

Il contributo è concesso fino ad un massimo di 150mila euro come forma di cofinanziamento per un’aliquota dell’80% ed è portato al 100% se il bene è oggetto di dichiarazione di interesse culturale.

Possono presentare domanda di finanziamento persone fisiche e soggetti privati, compresi gli enti ecclesiastici civilmente riconosciuti, enti del terzo settore e altre associazioni, fondazioni, cooperative, imprese in forma individuale o societaria che siano proprietari, possessori o detentori a qualsiasi titolo di immobili appartenenti al patrimonio culturale rurale.

Non sono ammissibili gli interventi riguardanti beni localizzati nei centri abitati.

Le domande possono essere inviate fino alle ore 16:59 del 20 maggio 2022.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata