Notizie | Commenti | E-mail / 10:31
                    








Lampedusa, posa della prima pietra di una nuova scuola

Scritto da il 25 maggio 2022, alle 06:52 | archiviato in Cronaca, Lampedusa. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Realizzare un’opera pubblica richiede un grande sforzo amministrativo: serve tempo e competenza per predisporre il progetto, bisogna sapere individuare i finanziamenti, bisogna superare i tanti ostacoli burocratici che spesso rallentano l’iter. Avere posto “la prima pietra” della nuova Scuola non è solo un atto simbolico: è un atto concreto che dimostra capacità di amministrare, di portare avanti idee e progetti, capacità di sapere immaginare e realizzare nuove strutture al servizio della comunità di Lampedusa e Linosa. Così il sindaco Totò Martello a margine della posa della prima pietro della nuova scuola sull’isola.

“Oggi i nostri ragazzi hanno partecipato ad una cerimonia nella quale sono stati loro i veri protagonisti, perché saranno loro ad usufruire della nuova Scuola, saranno loro che cresceranno e si formeranno nelle nuove aule e nei nuovi spazi della struttura. Mentre spiegavo ai nostri ragazzi come sarà la nuova Scuola, vedevo i loro occhi curiosi, pieni di fiducia e di speranza nel futuro: è per loro che dobbiamo continuare a lavorare, e chi non comprende l’importanza di questa opera pubblica per la nostra comunità forse non comprende quanto sia importante realizzare qualcosa di concreto per i giovani di Lampedusa e Linosa. Sono orgoglioso di aver posto questa “prima pietra”, perché questo atto dimostra che stiamo facendo qualcosa di buono per le nuove generazioni.” conclude il primo cittadino.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata