Notizie | Commenti | E-mail / 11:34
                    








Lavoratori Asu dei Beni Culturali in sciopero, i sindacati: “Samonà si dimetta”

Scritto da il 23 giugno 2022, alle 07:00 | archiviato in Agrigento, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Tornano a protestare i lavoratori Asu del settore dei Beni Culturali in Sicilia. Anche ad Agrigento i lavoratori del Parco Archeologico Valle dei Templi hanno aderito allo sciopero che continuerà fino a giorno 24, e ad unisono, tramite i segretari di Ale Ugl, Ugl Autonomie Sicilia, Cobas-Codir, Confintesa, Usb e Cgil Fp hanno avanzano fortemente una richiesta, ovvero le dimissioni dell’assessore Alberto Samonà.

I sindacati tuonano: “E’ intollerabile la superficialità e la scellerata “leggerezza” con le quali sia il Dipartimento Regionale dei Beni Culturale e l’Assessorato Regionale dei Beni Culturali affrontano le sorti di 280 nuclei familiari che devono vergognosamente vivere con appena 600 euro mensili. Da oltre un anno cerchiamo di sensibilizzare il Governo regionale sulla posizione dei lavoratori Asu, la Regione Siciliana, nonostante gli obblighi inderogabili di legge, non ha provveduto ancora a predisporre un programma di fuoriuscita dal precariato per il personale Asu”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata