Notizie | Commenti | E-mail / 15:54
                    








Si oppone alla relazione del figlio e sequestra la fidanzata: arrestato

Scritto da il 26 giugno 2022, alle 06:28 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Avrebbe sequestrato per vendetta la fidanzata minorenne del figlio, che si era rivolto ai carabinieri per denunciarlo. Ad Alcamo, in provincia di Trapani, i carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi di un 39enne pregiudicato, accusato di sequestro di persona.

Il figlio 18enne si era rivolto ai militari raccontando che l’uomo, per ostacolare la relazione sentimentale da poco intrapresa con una ragazza alcamese, li aveva entrambi e ripetutamente minacciati di morte. Immediate sono scattate le indagini, sotto il coordinamento della Procura di Trapani, che hanno permesso di rintracciare il 39enne alla guida della propria auto con a bordo proprio la fidanzatina del figlio.

Le indagini
Secondo quando ricostruito dagli investigatori dell’Arma, mentre il 18enne si trovava in caserma per formalizzare la sua denuncia, il padre si sarebbe recato a casa della giovane fidanzata, minacciandola di morte se non avesse interrotto la relazione con il figlio e sottraendole il telefono. Successivamente, con ulteriori minacce rivolte sia alla ragazzina che alla madre, l’avrebbe costretta a seguirlo in macchina, impedendole di scendere. Poi il 39enne avrebbe telefonato al proprio figlio, avvisandolo che la minorenne era con lui e che non l’avrebbe più rivista.

L’uomo è stato così arrestato e condotto in carcere. Dopo la convalida dell’arresto il gip ha disposto gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata