Notizie | Commenti | E-mail / 15:45
                    








Agrigento, 350 mila euro per l’adeguamento di due palestre scolastiche

Scritto da il 28 giugno 2022, alle 06:48 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Figurano anche due palestre delle scuole di Agrigento nelle graduatorie definitiva per l’adeguamento funzionale e messa in sicurezza impiantistica delle palestre, delle aree di gioco, di impianti sportivi adibiti ad uso didattico. A darne notizia è il sindaco di Agrigento Francesco Miccichè, insieme all’Assessore alla programmazione Fondi strutturali 2021-2026 e ai lavori pubblici Gerlando Principato.

«Non potevamo farci sfuggire l’opportunità di partecipare all’avviso con cui si intende rendere le palestre scolastiche non solo più sicure, ma anche più attrattive e funzionali ai processi di apprendimento – spiega l’assessore Principato –. Sulla base della graduatoria definitiva emessa il 9 giugno 2022 e delle risorse spettanti ad ogni Regione per la nostra città risultano finanziati 2 interventi sui 4 candidati dal Comune per complessivi 700 mila euro».

Nello specifico sono stati finanziati 350mila euro per la palestra dell’Istituto Comprensivo Salvatore Quasimodo – Plesso Giuseppe Fava a Monserrato e 350mila euro per la palestra dell’Istituto Comprensivo – Rita Levi Montalcini – Plesso Federico II – Villaggio Mosè.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata