Notizie | Commenti | E-mail / 17:06
                    








Migrante si getta da viadotto durante trasferimento in ambulanza

Scritto da il 28 giugno 2022, alle 06:04 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Un tunisino, si e’ gettato dal viadotto Ferrarelle, sull’autostrada Palermo-Catania, nell’ennese dopo aver avuto una colluttazione con il personale sanitario di un’ambulanza che lo stava trasferendo al San Marco di Catania.

L’uomo, immediatamente soccorso dai poliziotti che erano al seguito dell’ambulanza e dai sanitari, e’ stato successivamente trasportato in elisoccorso al Cannizzaro. I sanitari del 118 lo stavano trasferendo dall’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta al San Marco di Catania per essere sottoposto a un intervento chirurgico a causa delle gravi ferite riportate in un’altra caduta.

Ospite del Centro di accoglienza di Pian del Lago, a Caltanissetta, sabato pomeriggio, durante una protesta, aveva tentato la fuga scavalcando la rete del centro. Il tunisino, dopo aver raggiunto la cima della recinzione, era scivolato facendo un volo di sei metri. Trasferito al Sant’Elia, dopo aver ricevuto le prime cure, per lui era stato disposto il trasferimento a Catania per le gravi fratture riportate al volto.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata