Notizie | Commenti | E-mail / 15:34
                    








Si fingono sordomute e truffano turisti, denunciate

Scritto da il 28 giugno 2022, alle 06:24 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Alcamo hanno denunciato due donne straniere di 22 e 27 anni le quali, fingendosi sordomute, avrebbero truffato passanti e turisti nei posti più frequentati di Castellammare del Golfo.

Le due romene, entrambe in stato di gravidanza, nei pressi di Corso Garibaldi, avrebbero finto di essere sordo-mute ed avrebbero invitato ignari turisti a versare delle somme di denaro quale donazione in favore di una fittizia associazione benefica.

Dagli accertamenti degli inquirenti le donne, una incensurata e l’altra pregiudicata e già denunciata per fatti analoghi commessi in provincia di Trieste, dopo la consegna dei soldi, avrebbero fatto compilare alle loro vittime, con i dati anagrafici ed importo versato, un prestampato con intestazione e dati della finta associazione in modo da dare più credibilità alla loro azione.

A seguito della perquisizione personale sono state trovate in possesso di 65 euro presumibilmente provento delle truffe messe a segno che sono stati sottoposti a sequestro e conseguentemente versati.

Continuano le indagini dei Carabinieri di Alcamo per cercare di risalire ad altre vittime colpite dalle presunte truffatrici.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata