Notizie | Commenti | E-mail / 15:47
                    








Ospedale di Sciacca, Zappia: “stiamo lavorando per superare le criticità”

Scritto da il 6 agosto 2022, alle 06:48 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Carenza di medici in organico, adeguamento dell’area di emergenza temporaneamente ai locali sostitutivi per i lavori in corso nella sua sede, aggressioni e lunghe ore di attesa al Pronto soccorso di Sciacca: sono questi i problemi affrontati dal commissario dell’Asp, Mario Zappia durante l’incontro con la stampa accompagnato dal nuovo direttore del Pronto Soccorso, Ignazio Galizia.

“I lavori per la nuova area di emergenza dovrebbero terminare entro fine anno e che consentiranno di superare molte criticità strutturali croniche che si sono verificate nelle ultime settimane”, dichiara il commissario Zappia. “In accordo con il distretto sanitario, verrà istituita negli spazi interni dell’attuale pronto soccorso un’area dedicata esclusivamente ai codici bianchi e verdi, evitando così di sovraccaricare il personale sanitario impegnato in interventi urgenti”.

Il vertice dell’Asp ha poi incontrato dopo la stampa anche il primo cittadino, Fabio Termine e il comitato civico Sanità, occasione per affrontare le tante criticità presenti nel nosocomio saccense, non solo quelle che riguardano in questo momento il Pronto soccorso. All’incontro ha preso parte anche il deputato regionale Margherita La Rocca Ruvolo, presidente della commissione sanità dell’Ars e il senatore Rino Marinello.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata